Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Terapia infiltrativa con acido ialuronico, quando usarla nell'osteoartrosi?


Dolore da osteoartrosi, quando usare i fans e quando gli oppiacei


Trattamento dell'osteoporosi, cosa abbiamo a disposizione?


Reumatologia, i tre bisogni insoddisfatti


Dall'osteoporosi alle patologie reumatologiche, temi caldi del Pontereuma 2018


Lombalgia infiammatoria, come distinguerla da quella meccanica


Le small molecules in reumatologia, cosa sappiamo?


Fibrosi polmonare e malattie reumatiche su base autoimmune sistemica, quale collegamento?


Edemi ossei nelle malattie reumatologiche, come gestirli?


I “big data” aiuteranno il progresso della medicina?


Artrite psoriasica e comorbidità: ustekinumab efficace anche negli obesi. Registro BIOPURE


Le interstiziopatie polmonare in corso di artrite reumatoide: cosa sono e cosa determinano


Cosa fare quando le spondiloartriti si associano alle malattie infiammatorie intestinali?


Si può imparare a gestire meglio il rapporto medico paziente?


Due registri confermano la persistenza in terapia del golimumab


Dolore e depressione: quanto contano nelle spondiloartriti?


Artrite reumatoide: nuove possibilità di cura con gli anti interleukina-6


Come si cura il lupus: dal cortisone ai nuovi farmaci in terapia e a quelli in sviluppo


Come gestire la transizione all’età adulta per i pazienti con artrite idiopatica giovanile


Artrite psoriasica: esperienza con apremilast nella real life e bilancio del primo anno in terapia


L'inibizione di GM-CSF nell'Artrite Reumatoide


Inibitori delle JAK chinasi nell'Artrite Reumatoide: tra molecole già in clinica e le novità in via di sviluppo


ARTICOLI

Artrite reumatoide di grado moderato-severo, tocilizumab sottocute pari all'endovena

Secondo i risultati del trial SUMMACTA, la somministrazione di una formulazione sottocute di tocilizumab sarebbe efficace quanto la formulazione endovena del farmaco. Quanto alla safety, i profili delle due formulazioni sono simili, eccezion fatta pe[...]

Terapia combo a base di metotressato ed etanercept meglio del solo biologico

La terapia di combinazione a base di metrotressato ed etanercept è più efficace della monoterapia con etanercept iniziata al sesto mese. Nei pazienti con AR che raggiungono, però, la condizione di bassa attività di malattia in 6 mesi la monoterapia c[...]

Artrite reumatoide, positivi i dati di efficacia e sicurezza in Fase II per mavrilimumab

I risultati di uno studio di Fase II pubblicati sulla rivista Annals of Rheumatic Diseases hanno mostrato come mavrilimumab, un anticorpo monoclonale umano diretto contro la subunità alfa del recettore per il fattore stimolante le colonie granulocita[...]

Omega 3 riducono il rischio di artrite reumatoide

Uno studio del Karolinska Institute di Stoccolma, pubblicato dalla rivista Annals of Rheumatic Diseases, dimostra che il consumo di acidi grassi omega 3 contenuti nel pesce riduce il rischio di sviluppare l'artrite reumatoide.

Fibromialgia, milnacipran efficace anche a lungo termine

La terapia di mantenimento con milnacipran sembra essere una strategia efficace per il controllo del dolore a lungo termine dovuto alla fibromialgia, stando ai risultati della fase di estensione di uno studio randomizzato e controllato condotto sul f[...]

Artrite psoriasica, fase III positiva per certolizumab

Uno studio clinico internazionale di fase III ancora in corso ha mostrato che in meno di una settimana l'anticorpo monoclonale anti-TNF certolizumab migliora significativamente i sintomi dell'artrite psoriasica, come le articolazioni dolenti e tumefa[...]

Rituximab efficace a lungo termine contro le vasculiti ANCA-associate

Un singolo ciclo di trattamento con rituximab è risultato efficace per 18 mesi quanto la terapia immunosoppressiva convenzionale nei pazienti affetti da una vasculite grave pericolosa per gli organi o potenzialmente letale in uno studio randomizzato [...]

Aggiunta di vitamina K2 a bifosfonato non migliora riduzione incidenza fratture

L'aggiunta di vitamina K2 al trattamento con risedronato di donne anziane affette da osteoporosi non migliora la riduzione di incidenza di fratture vertebrali. Questa la conclusione principale di uno studio pubblicato online ahead-of-print sulla rivi[...]

Artrite Reumatoide, claritromicina, in aggiunta a metotrexate e metilprednisolone, anticipa risposta ACR 70

L'aggiunta di claritromicina a metotrexate (MTX) e metilprednisolone (MP) a basso dosaggio è in grado di indurre la risposta clinica ACR 70 nella maggior parte dei pazienti sottoposti a questo trattamento di combinazione in sole 4 settimane, a fronte[...]

Artrite reumatoide, terapia triplice con DMARDs efficace quanto il biologico

Secondo uno studio pubblicato su NEJM, il trattamento con terapia triplice a base di DMARDs convenzionali sarebbe efficace almeno quanto il trattamento di combinazione con metotressate (MTX) e un farmaco anti-TNF in pazienti affetti da AR non respond[...]

Spondilite Anchilosante, trattamento prolungato con farmaci anti-TNF blocca progressione radiografica danno

Il trattamento con farmaci inibitori del TNF-α nella spondilite anchilosante (SA) riduce in modo significativo il rischio di progressione radiografica del danno. Tale beneficio si rende palese dopo circa 4 anni di trattamento, per annullarsi del[...]

Raccomandazioni evidence-based sulla diagnosi e la gestione della gotta

Sono state pubblicate online ahead-of-print sulla rivista Annals of Rheumatic Diseases le nuove raccomandazioni multinazionali evidence-based relative alla diagnosi e alla gestione della gotta, una delle più comuni condizioni artritiche a base infiam[...]

Raccomandazioni EULAR sulla gestione della terapia con glucocorticoidi a dosi medie-elevate nelle malattie reumatiche

L'EULAR ha recentemente pubblicato online ahead-of-print sulla sua rivista organo ufficiale, Annals of Rheumatic Diseases, nove raccomandazioni finali per la gestione della terapia sistemica con glucocorticoidi (GC) a dosi medie-elevate (>7.5 mg but [...]

Nefrite lupica, con rituximab si possono evitare gli steroidi

La combinazione di rituximab e micofenolato mofetile risulta efficace nel controllare la nefrite lupica nel 90% dei pazienti che soffrono della malattia, eliminando la necessità di corticosteroidi orali. Lo dimostra uno studio appena pubblicato su An[...]

Deficit di vitamina D accelera invecchiamento ossa, aumentando il rischio di frattura

Secondo uno studio condotto da ricercatori americani e tedeschi, pubblicato online ahead-of-print sulla rivista Science Translational Medicine, le ossa dei soggetti con deficit di vitamina D tenderebbero ad invecchiare più rapidamente rispetto a quel[...]

Zoledronato, efficacia a lungo termine documentata anche a basse dosi

Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Bone and Mineral Research ha dimostrato come una singola dose endovena di zoledronato (2,5 mg), inferiore a quella comunemente impiegata (5 mg), sia in grado di aumentare la densità minerale ossea (DMO) [...]

Nuove Linee Guida per la malattia ossea legata a mieloma multiplo

Sono disponibili online sulla rivista Journal of Clinical Oncology le nuove linee guida per la gestione della malattia ossea in tutti i pazienti affetti da mieloma multiplo, messe a punto dall'International Myeloma Working Group.

OK all'aggiunta di abatacept in pazienti con artrite reumatoide e risposta inadeguata a metotressato

In pazienti con artrite reumatoide (AR), refrattari al trattamento con metotressato (MTX), l'aggiunta di abatacept endovena è in grado di indurre un beneficio su sinovite, osteite e danno strutturale. Queste le conclusioni del trial ASSET, pubblicate[...]

Lupus, possibile legame tra attività della malattia e ipovitaminosi D

Un ampio studio longitudinale pubblicato sul numero di luglio di Arthritis & Rheumatism mostra che i pazienti affetti da lupus eritematoso sistemico (LES) che avevano bassi livelli di vitamina D e sono stati trattati con la vitamina hanno visto ridur[...]

Fratture, nessun vantaggio dall'impiego di farmaci anti-TNF

Deludono i risultati di uno studio retrospettivo di recente pubblicazione sulla rivista Arthritis Care Research. Stando ai dati pubblicati, il trattamento di pazienti con malattie reumatiche ed autoimmuni con un farmaco anti-TNF non sarebbe in grado,[...]