Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Che cos'è e come si cura l'ipoparatiroidismo


Quali biologici per l'artrite psoriasica? Ce lo dice lo studio PsABIO


Reumatologia e medicina di precisione: ruolo degli anticorpi anti-citrullina (APCA)


Come migliorare la comunicazione medico paziente? Il ruolo del quoziente empatico


Malattie reumatiche autoimmuni ed estrogeni, esiste una correlazione?


Farmaci biosimilari in reumatologia: qual è la posizione della Società Italiana di Reumatologia


I JAK inibitori, una nuova classe di farmaci che promette di migliorare la cura delle malattie reumatiche


Farmaci biosimilari in reumatologia: qual è la posizione dell'ANMAR?


Arterite a cellule giganti: come si previene la cecità?


Artrite reumatoide e sistema cardiovascolare: ruolo della interleukina 6


Quali sono le complicanza extra articolari dell'artrite reumatoide?


Lupus: le regole da seguire per portare a termine una gravidanza senza rischi


Come contrastare la fatigue, un insieme di sintomi che impatta sulla vita delle persone con lupus


Spondilite Anchilosante, prima si scopre meglio si cura, al via campagna "SAi che hai la SA?"


Psoriasi e artrite psoriasica: cosa fare quando coesistono entrambe le patologie?


Fibromialgia: quali sono le problematiche ancora aperte per i pazienti?


Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica: novità per i pazienti


Fibromialgia, da cosa dipende il senso di fatica e come risolverlo con la camera iperbarica


Fibromialgia, che cos'è e quali sono i benefici del metodo Feldenkrais


Fibromialgia, che cos'è e a cosa serve la stimolazione transcranica


Fibromialgia e problemi della sfera sessuale: cosa fare?


Fibromialgia e disturbi del sonno: come si possono risolvere?


ARTICOLI

In Usa la metà dei malati di artrite reumatoide smette il biologico entro i primi due anni

Nuovi dati presentati a Madrid al congresso annuale della Europea League Against Rheumatology evidenziano come un terzo dei pazienti affetti da artrite reumatoide smetta di assumere il farmaco biologico entro il primo anno dall’inizio della terapia e[...]

Epratuzumab efficace a lungo termine in fase IIb nel lupus

Positivi i dati, presentati nel corso di EULAR 2013, relativi all'estensione “in aperto” dello studio di fase 2b EMBLEM™, avente lo scopo di valutare gli effetti a lungo termine del farmaco sperimentale epratuzumab in pazienti adulti affetti da lupus[...]

AR, conferme di efficacia a un anno per baricitinib, anti JAK di Lilly

Eli Lilly e Incyte hanno annunciato oggi, a margine dei lavori del congresso della European League Against Rheumatism (EULAR), in corso a Madrid, i dati di efficacia e sicurezza a 52 settimane dell'estensione in aperto dello studio di fase IIb JADA s[...]

Spondiloartrite assiale, conferme di efficacia a 2 anni per adalimumab

Presentati a Madrid, in occasione del congresso annuale della European League Against Rheumatism (EULAR), i dati a due anni di due analisi post-hoc dell'estensione, tuttora in corso, dello studio di fase III ABILITY-1, su pazienti con spondiloartrite[...]

AR, abatacept e adalimumab pareggiano come efficacia e sicurezza nei pazienti naïve ai biologici

Finisce con un pareggio il confronto tra abatacept e adalimumab, entrambi in combinazione con metrotrexate (MTX), in pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) moderata-grave naïve ai biologici. A decretarlo sono i risultati dello studio AMPLE prese[...]

FANS, usati anche quando c'è un alto rischio di eventi avversi

Un nuovo studio olandese osservazionale presentato oggi al congresso annuale della European League Against Rheumatism (EULAR) a Madrid, indica che un paziente su otto di quelli a rischio di sviluppare un grave evento avverso da farmaco, prende antinf[...]

Artrite psoriasica, conferme di efficacia a lungo termine con apremilast

Nuovi dati presentati nel corso del congresso annuale EULAR mostrano come apremilast, somministrato in pazienti con artrite psoriasica (PsA), continui a dimostrarsi efficace oltre le 24 settimane di trattamento. Tra i pazienti che hanno completato le[...]

Nuovo studio sui rischi CV da FANS in pazienti con artrite reumatoide

Uno studio osservazionale ha mostrato come, in un “set” reale di pazienti affetti da artrite reumatoide, il rischio CV associato all'impiego di FANS sia modesto e significativamente ridotto rispetto ai soggetti non affetti da questa condizione. Tali [...]

In vacanza con le malattie reumatiche, 10 regole per l'estate

Come affrontare le prossime vacanze estive, quali medicinali portare con sé, come conservarli. In soccorso di chi soffre per le malattie reumatiche arrivano i consigli di Anmar onlus, l'associazione malati reumatici, in occasione del congresso europe[...]

Zoledronato migliora densità ossea in pazienti con neuroartropatia di Charcot

Dopo 6 mesi di trattamento, l'immobilizzazione e la messa fuori carico non portano ad una marcata osteoporosi da disuso in pazienti con neuroartropatia di Charcot. Inoltre, la terapia con zoledronato è in grado di indurre un incremento significativo [...]

Tocilizumab, ok europeo per l'artrite giovanile poliarticolare idiopatica

Solo un mese dopo il parere positivo del Chmp, arriva il via libera della Commissione Europea per l'impiego di tocilizumab nell'artrite giovanile poliarticolare idiopatica (PJIA), una nuova indicazione pediatrica che si aggiunge all'uso nella forma s[...]

Alcuni condizioni muscolo scheletriche probabilmente legate all'impiego di statine

Che il dolore muscolare possa essere associato all'impiego di statine è cosa ormai risaputa da molto tempo. Uno studio di recente pubblicazione sulla rivista JAMA Internal Medicine, tuttavia, suggerisce ora anche l'esistenza di un legame tra l'impieg[...]

Bazedoxifene, in aggiunta ad estrogeni coniugati, efficace sulla salute dell'osso e quella endometriale

Sono stati pubblicati sul fascicolo di giugno della rivista Climacteric i risultati definitivi dello studio SMART-4 che hanno dimostrato come il trattamento con bazedoxifene, un modulatore selettivo dei recettori degli estrogeni (SERM) di terza gener[...]

AR allo stadio iniziale, efficace strategia di trattamento in due step

I risultati del trial IMPROVED hanno documentato come un numero più ampio di pazienti con AR di recente insorgenza possa raggiungere la remissione clinica mediante una terapia di combinazione iniziale seguita da un trattamento mirato alla remissione [...]

Artrite refrattaria ad anti-TNF, trattamento “bis” con rituximab a bassa dose efficace quanto quello a dose piena

Dopo risposta clinica ad un primo trattamento con rituximab (RTX) in pazienti con AR refrattaria ad anti-TNF alla dose complessiva di 2.000 mg in due sedute, il trattamento “bis” con RTX in monosomministrazione (1.000 mg) ha soddisfatto gli outcomes [...]

Aspirina bene come dalteparina per prevenire il TEV dopo artroplastica dell'anca

L'aspirina si è dimostrata efficace quanto dalteparina nella prevenzione del tromboembolismo venoso (TEV) dopo un'artroplastica totale dell'anca in uno studio multicentrico randomizzato e controllato appena pubblicato su Annals of Internal Medicine .

Artrite reumatoide, iniziare presto le cure cruciale per la remissione

Uno studio tutto italiano pubblicato sul numero di giugno di Annals of the Rheumatic Diseases e coordinato da Gianfranco Ferraccioli, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, conferma che nei pazienti con artrite reumatoide (AR) di nuova di[...]

Artrite reumatoide, ancora insufficiente la compliance dei pazienti alla terapia prescritta

Un nuovo studio ha dimostrato come in una popolazione variegata dal punto di vista etnico e con status socioeconomico prevalentemente basso, solo un paziente su 5 affetto da artrite reumatoide (AR) sia aderente al trattamento orale prescritto a livel[...]

Osteoporosi maschile da glucocorticoidi, teriparatide meglio dei bifosfonati

I risultati del trial EuroGIOPs hanno mostrato come il trattamento con teriparatide per 18 mesi di soggetti di sesso maschile affetti da osteoporosi indotta da glucocorticoidi (GIO) sia stato associato a un miglioramento della DMO volumetrica della c[...]

Spondiloartrite assiale, naprossene meglio associato a infliximab

I pazienti affetti da spondiloartrite assiale (SpA) attiva in trattamento di combinazione con infliximab (IFX) e naprossene (NPX) hanno il doppio della probabilità di andare incontro a remissione clinica della malattia rispetto a quelli trattati solo[...]