Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Quanto sono sottoutilizzati i farmaci biotecnologici in reumatologia? Risultati di ricerca italiana


Farmaci biotecnologici sottoutilizzati in reumatologia: cosa ne pensano i pazienti


Perché i farmaci biotecnologici sono sottoutilizzati in reumatologia?


Farmaci biotecnologici sottoutilizzati in reumatologia: ruolo dei biosimilari


Nefrite lupica: efficacia a confronto di ciclosporina, azatioprina e micofenolato


Importanza del regime alimentare nelle malattie reumatologiche e muscolo-scheletriche


Artrite reumatoide ed eventi avversi cardiovascolari: prevalenza e fattori predittivi


Sindrome da attivazione macrofagica, primi dati con emapalumab


Vacanza terapeutica dai bisfosfonati: trend temporali e fattori associati a sospensione


Novità in reumatologia pediatrica emerse dal congresso Eular 2019


Variazioni marker del metabolismo osseo dopo interruzione della terapia con denosumab


La ricerca in reumatologia pediatrica: attualità e prospettive


Il vissuto del paziente reumatologico: come impatta la malattia sulla qualità della vita?


Laboratori del benessere in reumatologia: bilancio primo ciclo di incontri


Reumatologia, Annamaria Iagnocco prima italiana eletta alla presidenza dell'Eular


Malattie reumatiche pediatriche, premio alla carriera al Prof. Alberto Martini


Reumatologia, per migliorare l'assistenza serve una rete di centri regionali


Sclerosi sistemica, nintedanib dimezza il declino della funzionalità polmonare


Spondilite anchilosante, per secukinumab arrivano anche le conferme a lungo termine


Artrite reumatoide, per upadacitinib conferme cliniche anche dai dati a lungo termine


Artrite reumatoide, conferme dalla vita reale per l'uso di certolizumab nelle donne in età fertile


Terapia infiltrativa intra articolare, ruolo nella cura dell'artrosi


ARTICOLI

Con una appropriata chirurgia ortopedica migliore qualità di vita e meno farmaci

Minore assunzione di farmaci, limitato ricorso ai trattamenti riabilitativi, ritorno più veloce alla vita attiva sono il risultato di un appropriato intervento di chirurgia ortopedica. Questo è quanto emerge dalla ricerca “Chirurgia protesica e artro[...]

Bene il primo microchip wireless per il rilascio di farmaco anti-osteoporosi

Sperimentato con successo nel primo trial clinico sull'uomo un microchip impiantabile, controllato in modalità wireless, progettato per la somministrazione di farmaci anti-osteoporosi. I risultati dei test, che dimostrano la possibilità di impiego de[...]

Certolizumab bene in fase III nell'artrite psoriasica

Annunciati i buoni risultati top-line dello studio multicentrico di fase III RAPID-PsA sull'impiego di certolizumab pegol contro l'artrite psoriasica. Sulla scorta dell'esito positivo del trial, UCB ha comunicato di voler presentare alle agenzie del [...]

Duloxetina, studio nel dolore cronico da artrosi

L' inibitore della ricaptazione della serotonina-norepinefrina, duloxetina, è efficace e ben tollerato nella terapia del dolore cronico associato all'artrosi. E' quanto affermato in una review pubblicata sulla rivista Postgraduate Medicine.

Vancomicina in polvere previene le infezioni dopo chirurgia spinale

L'applicazione di vancomicina in polvere direttamente nella ferita durante un intervento di chirurgia spinale riduce l'incidenza di infezioni profonde della ferita spinale. E' quanto emerso da uno studio presentato in occasione del Congresso annuale [...]

Antibiotici nel cemento: servono per migliorare la tenuta della protesi ?

La presentazione di uno studio sull'utilità della aggiunta di antibiotici al cemento per l'impianto di una protesi avvenuta in occasione del Congresso dell' American Academy of Orthopedic Surgeons (AAOS) ha riacceso il dibattito su questo tema. Ne a[...]

CAPS, anakinra blocca il danno d'organo nella NOMID

Da un nuovo studio è emerso che il farmaco anti artrite anakinra è risultato efficace anche nel bloccare la progressione del danno d'organo nelle persone con malattia infiammatoria multisistemica a esordio neonatale (NOMID), la forma più grave delle [...]

Artrite idiopatica giovanile, maggior rischio cancro ma farmaci senza colpa

I pazienti con artrite idiopatica giovanile (AIG) hanno un rischio di sviluppare tumori maligni quattro volte maggiore rispetto a controlli che non hanno la stessa malattia. A evidenziarlo è uno studio retrospettivo di coorte appena pubblicato sulla [...]

AR, mancano studi di confronto tra i biologici

La stragrande maggioranza degli studi clinici sui DMARD biologici non soddisfa gli standard di base della ricerca sui confronti di efficacia tra i diversi farmaci. La denuncia arriva da un lavoro appena pubblicato su Archives of Internal Medicine, a [...]

Vitamina D insufficiente nei pazienti vittime di traumi ortopedici

I pazienti con un trauma ortopedico acuto mostrano frequentemente una deficit o livelli insufficienti di vitamina D, secondo quanto emerge da uno studio osservazionale di tipo retrospettivo appena presentato al meeting annuale dell'American Academy o[...]

Protesi d'anca, maggior rischio di fallimento nei fumatori

Fumare fa male a polmoni e cuore, ma non solo. Secondo uno studio retrospettivo appena presentato al congresso annuale dell'American Academy of Orthopedic Surgeons (AAOS) il fumo di sigaretta è un fattore di rischio di fallimento precoce sia di una [...]

Sostituzione del ginocchio, studio pone dubbi su utilità aggiunta antibiotici al cemento osseo

L'aggiunta di antibiotici al cemento osseo durante un intervento di sostituzione completa del ginocchio non riduce il rischio di revisione protesica precoce. E' quanto emerso in uno studio presentato al Congresso dell' American Academy of Orthopedic [...]

Embolia polmonare più probabile nei primi 7 giorni dopo artroplastica

La maggior parte dei casi di embolia polmonare sintomatica dopo un'artroplastica totale si verificano entro 2 settimane dall'intervento, stando ai risultati di uno studio retrospettivo presentato in occasione dell'ultimo congresso dell'American Acade[...]

Artrite psoriasica, review fa il punto sul ruolo dei biologici

Per combattere l'artrite psoriasica serve un trattamento precoce e aggressivo che comprenda anche i biologici. Inoltre, se il paziente deve sottoporsi a un intervento chirurgico per alleviare il dolore o recuperare la funzionalità, occorre prestare p[...]

PPI aumentano di un terzo il rischio di fratture dell'anca nella donna in menopausa

Le donne in postmenopausa che assumono regolarmente farmaci inibitori di pompa protonica (IPP) presentano un rischio più elevato di presentare una frattura dell'anca, specialmente se sono state fumatrici. E' quanto emerso da uno studio pubblicato sul[...]

Nefrite lupica, aggiungere rituximab non aiuta

Nei pazienti con nefrite lupica, l'aggiunta di rituximab al trattamento con micofenolato mofetile (MMF) e steroidi non ha migliorato gli outcome clinici dopo un anno di trattamento in uno studio pubblicato di recente su Arthritis & Rheumatism, lo stu[...]

Apilimod delude in fase II nell'artrite reumatoide

Apilimod, un inibitore sperimentale della produzione delle citochine IL-12 e IL-23, ha dato risultati deludenti nei pazienti con artrite reumatoide (AR) in uno studio di fase IIa condotto da un team olandese e pubblicato di recente su Arthritis & Rhe[...]

Artrite, scoperto come gli steroidi controllano l'infiammazione

Secondo un piccolo studio appena pubblicato su Arthritis Research & Therapy, nei pazienti con artrite reumatoide i glucocorticoidi permettono di controllare l'infiammazione locale riducendo l'infiammazione sinoviale e questo effetto, è mediato, almen[...]

Artrite reumatoide, si cura meglio se c'è un target terapeutico

Nell'artrite reumatoide (AR), la “Goal Directed Therapy”, ovvero la terapia che ha come obiettivo il raggiungimento di un punteggio inferiore a 2,6 del DAS 28 (Disease Activity Score) è più efficace delle cure standard che hanno il compito di ridurre[...]

Nota informativa Aifa su bifosfonati e fratture atipiche

L'Agenzia Italiana del Farmaco sul proprio sito web ha pubblicato una Nota informativa nella quale fornisce informazioni di sicurezza relative al rischio di fratture atipiche del femore associate all'uso dei bisfosfonati.