Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Le 3 cose che un nefropatico deve sapere sulla vitamina D


Le 3 cose che un nefropatico deve sapere sulla salute delle sue ossa


Conosciamo il professor Maurizio Rossini, il nuovo presidente della SIOMMMS


Siommms, bilancio dei due anni di presidenza 2017-2019


Premio alla carriera del professor Ranuccio Nuti


Le attività del gruppo YES! della SIOMMMS: un caso clinico multidisciplinare


Osteoporosi severa, si aprono nuove possibilità di cura con il romosozumab


Che cos’è l’ipofosfatemia legata al cromosoma X


Ipofosfatemia legata al cromosoma X, che cos’è e come funziona burosumab


Conosciamo la Sindrome di Ehlers-Danlos


Alendronato, è una molecola ancora attuale per la terapia dell'osteoporosi?


Osteoporosi: meglio terapia sequenziale o combinata?


Linee guida della SIOMMMS sulla vitamina D: le 5 principali novità


Osteoporosi, come stimare il rischio di frattura?


Quali sono le complicanze scheletriche del diabete?


I temi caldi della seconda edizione del congresso nazionale G.E.O.D.E.I.T


Terapia dell'artrite reumatoide, come agiscono le small molecules?


Farmaci inibitori del TNF, il loro utilizzo oggi in artrite reumatoide


Bisfosfonati, utilizzo nell’osteoartrosi e in altre patologie


Edemi ossei nella patologia ossea, caratteristiche cliniche e manifestazioni


Prevenzione delle fratture, importanza della valutazione istomorfometrica


Densitometria ossea, utilizzo oggi e nuove frontiere


ARTICOLI

Spondiloartrite assiale ed erosioni all'articolazione sacroiliaca, risonanza magnetica batte tomografia computerizzata

L'imaging a Risonanza magnetica (RM) si caratterizza per una maggiore sensibilità, rispetto alla tomografia computerizzata (TC), nel rilevare le erosioni articolari a carico dell'articolazione sacroiliaca nei pazienti affetti da spondiloartrite assia[...]

Psoriasi da moderata a severa, con secukinumab pelle libera e quasi libera da lesioni dopo 12-16 settimane

Sono stati presentati durante il meeting annuale dell' American Academy of Dermatology (AAD) 2019, recentemente svoltosi a Washington, i nuovi risultati dello studio CLARITY secondo cui oltre due terzi dei pazienti con psoriasi da moderata a severa t[...]

Gotta, confermato target uricemia a 2 anni da combinazione lesinurad-febuxostat

I pazienti con gotta tofacea, non responder in maniera soddisfacente al trattamento con febuxostat da solo e, per questa ragione, trattati anche con lesinurad, sono in grado di mantenere il target di uricemia fino a 2 anni di osservazione. Questi i d[...]

Spondiloartrite assiale, risposta ai farmaci anti-TNF non condizionata dal fumo di sigaretta

Non è importante su un paziente affetto da spondiloartrite assiale (axSpA) sia un fumatore incallito o un ex-fumatore perché risponda bene al trattamento con i farmaci anti-TNF in modo analogo ai non fumatori. La severità di malattia, però, è risulta[...]

Artrite psoriasica, ixekizumab migliora sia l'entesite che la dattilite

In pazienti affetti da artrite psoriasica (PsA) con entesite o dattilite pre-esistenti, il trattamento quindicinale o mensile con ixekizumab, al dosaggio di 90 mg, è in grado di migliorare in modo significativo le succitate manifestazioni di malattia[...]

Gotta, metformina usata come terapia aggiuntiva? I dati preliminari sembrano suffragare questa ipotesi

Uno studio di recente pubblicazione su ARD suggerisce di indagare i possibili benefici derivanti dall'impiego di metformina, notoriamente utilizzata nel diabete, come terapia add-on nella gotta, in ragione della capacità del farmaco di spegnere un me[...]

Fratture da fragilità: per contastarle alleanza tra sei società scientifiche e 15 associazioni di pazienti. Nasce manifesto sociale in 5 punti

Su iniziativa della rivista di politica sanitaria Italian Health Policy Brief, 6 società medico-scientifiche e 15 associazioni di pazienti HAnno dato il via a FRAME, un'alleanza finalizzata al coinvolgimento della classe politica e delle istituzioni[...]

Artrite reumatoide, persistenza al trattamento con abatacept più elevata in pazienti naive ai farmaci biologici

Un paziente su due affetto da artrite reumatoide (AR), avviato subito a trattamento con abatacept, mostra una persistenza al trattamento fino a 2 anni. Non solo: la persistenza alla terapia è ancora più elevata nei pazienti naive ai farmaci biologici[...]

Artrite psoriasica, bene impiego precoce golimumab per raggiungere remissione di malattia

In pazienti con artrite psoriasica (PsA) all’esordio, i tassi di remissione di malattia a 22 settimane sono pressochè raddoppiati grazie al trattamento combinato golimumab+MTX rispetto al solo MTX. Questo il responso di un trial randomizzato e contro[...]

Osteoporosi maschile, diagnosi e trattamento ancora sotto le necessità

A conferma di osservazioni precedenti, un nuovo studio Usa, pubblicato su The Journal of Investigative Medicine, ha purtroppo ribadito che i tassi di valutazione e di trattamento negli uomini a rischio osteoporosi sono ancora sorprendentemente bassi,[...]

Arterite cellule giganti, la qualità della vita migliora con tocilizumab

In pazienti affetti da arterite a cellule giganti, il trattamento con tocilizumab migliora in modo significativo la qualità della vita legata allo stato di salute. Questi i risultati di un'analisi post-hoc dei dati di un trial clinico di Fase 3, rece[...]

Lupus, nuove conferme dall'impiego a lungo termine di belimumab

Sono stati recentemente pubblicati su Arthritis & Rheumatology i dati relativi a 13 anni dall'inizio dell'impiego di belimumab, in aggiunta allo standard terapeutico, nel lupus eritematoso sistemico (LES). Lo studio pubblicato è la continuazione di u[...]

Fratture da fragilità: un'emergenza silenziosa. Al via iniziativa nazionale di sensibilizzazione

Al via la più grande iniziativa nazionale sulla fragilità ossea che vede riunite 10 Società Scientifiche (specialistiche e di medicina generale), Federfarma, ANMAR Onlus - Associazione Nazionale Malati Reumatici Onlus e Senior Italia Federanziani, re[...]

A Milano arriva la campagna dei Reumatologi: "Malattie Reumatologiche? No grazie".

La SIR: “Così insegniamo la prevenzione agli over 65”. Il dott. Lugi Sinigaglia (presidente SIR): “Sono patologie invalidanti che risultano in forte crescita nel nostro Paese. Vogliamo far comprendere ai connazionali non più giovanissimi come evitarl[...]

Spondilite anchilosante e farmaci anti-TNF: attenzione alle fratture vertebrali nel lungo termine

Il trattamento a lungo termine con i farmaci anti-TNF è in grado di migliorare in modo efficace la densità minerale ossea e di ridurre l'attività di malattia nei pazienti affetti con spondilite anchilosante (SA). Uno studio di recente pubblicazione s[...]

Artrite reumatoide e cessazione fumo sigaretta, quale relazione?

Tra i tanti benefici associati all'abbandono definitivo del fumo di sigaretta sembra aggiungersene un altro: la riduzione del rischio di andare incontro ad artrite reumatoide! Stando, infatti, ai risultati di uno studio osservazionale prospettico di [...]

Gravidanza e malattie reumatiche, un binomio oggi possibile

Grazie al progredire delle conoscenze, oggi le donne affette da una malattia reumatica possono intraprendere una gravidanza.Nella gran parte dei casi, la terapia antireumatica dovrà essere proseguita durante tutta la gravidanza, con lo scopo di mante[...]

Lupus e microbioma intestinale: le relazioni pericolose

Stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione su Annals of the Rheumatic Diseases, esisterebbe una fortissima associazione tra l'insorgenza di lupus e la presenza di quadri di forte alterazione della composizione della flora batterica in[...]

Artrite psoriasica e perdita udito, accertata esistenza associazione

L'artrite psoriasica (PsA) è associata, in modo indipendente, ad un incremento significativo del rischio di perdita dell'udito, che media parzialmente un'associazione con il peggioramento di alcuni outcome psichiatrici. Questo il responso di uno stud[...]

Artrite reumatoide: tofacitinib efficace e sicuro, dati a 2 anni

Uno studio pubblicato recentemente su Arthritis & Rheumatology ha dimostrato l'efficacia e la sicurezza di tofacitinib (associato a MTX) in pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) fino a due anni dall'inizio del trattamento, suffragandone l'impie[...]