Ortopedia e Reumatologia

VIDEO

Le vasculiti dei grossi vasi


Inquadramento delle vasculiti


La sindrome di Behçet


Sindrome di Churg-Strauss raccontata dall'Associazione pazienti


Le vasculiti ANCA-associate


Vasculiti, gli hot topics del secondo corso europeo dell'EUVAS


Problematiche respiratorio e cardiache, quale collegamento all'osteoporosi?


Osteoporosi, quando è dovuta ai glucocorticoidi?


Incontri pisani di endocrinologia e metabolismo, la formazione dei giovani specializzandi


Osteoporosi, cosa fare quando la causa è una neoplasia


Malattie gastrointestinali ed osteoporosi quale collegamento?


Malattie endocrine ed osteoporosi. Focus sul diabete di tipo 2


Ipovitaminosi D, una pandemia internazionale. Quando, come e perchè sopperire alla carenza


Novità nel trattamento della gotta


Gotta: definizione e diagnosi


Gotta: quale è il vissuto dei pazienti?


Terapia infiltrativa con acido ialuronico, quando usarla nell'osteoartrosi?


Dolore da osteoartrosi, quando usare i fans e quando gli oppiacei


Trattamento dell'osteoporosi, cosa abbiamo a disposizione?


Reumatologia, i tre bisogni insoddisfatti


Dall'osteoporosi alle patologie reumatologiche, temi caldi del Pontereuma 2018


Lombalgia infiammatoria, come distinguerla da quella meccanica


ARTICOLI

Ipertensione arteriosa polmonare secondaria a malattia tessuto connettivo, la combinazione ambrisentan-tadalafil funziona

I risultati di un'analisi post-hoc dello studio AMBITION, pubblicati su ARD, hanno dimostrato che la sottopopolazione di pazienti affetta ad ipertensione arteriosa polmonare associata a malattia del tessuto connettivo (CTD-PAH) – in particolare quell[...]

Artrite reumatoide all'esordio, partire con dosi elevate di MTX non migliora gli outcome clinici

Stando ai risultati di una metanalisi pubblicata su Arthritis Care & Research (1), l'impiego iniziale di dosaggi elevati di metotressato (MTX), da solo o in combinazione con DMARDs o glucocorticoidi (GC), non si associa a migliori outcome clinici in [...]

Artrite reumatoide, individuato nuovo marker di risposta al rituximab

Pubblicato, sulla rivista Arthritis Research & Therapy un nuovo studio che ha individuato nella IL-33 un nuovo marker predittivo di risposta positiva al farmaco in pazienti con AR. La capacità predittiva di questo fattore sarebbe sia indipendente che[...]

Artrite reumatoide, uso concomitante statine attenua innalzamento lipidi associato a tocilizumab

Il trattamento con statine si associa ad un'attenuazione dell'incremento della lipidemia sperimentato in pazienti affetti da artrite reumatoide (AR) trattati con tocilizumab. Lo dimostrano i risultati di un'analisi post-hoc di trial clinici, pubblica[...]

Lupus, bassa attività di malattia: frequenza e predittori

Quasi il 44% dei pazienti affetti da lupus eritematoso sistemico (LES) soddisfa i criteri di “ridotta attività di malattia lupica” (LLDAS), stando ai risultati di un ampio studio pubblicato su Arthritis Research & Therapy.

Sindrome di Sjogren, consensus ACR/EULAR definisce criteri di classificazione

Sono stati pubblicati sulla rivista Annals of Rheumatic Diseases i risultati di una consensus congiunta ACR/EULAR che definiscono i criteri di classificazione della sindrome di Sjogren primaria, con la prospettiva di poter essere utilizzati nel pross[...]

Spondiloartrite periferica, testato nuovo bersaglio terapeutico con nilotinib

Nilotinib, inibitore di tirosin chinasi, è in grado di alleviare l'infiammazione e il suo impiego sembra essere associato a benefici clinici nella spondiloartrite (SpA) periferica. Lo dimostrerebbero i risultati di un piccolo studio proof-of-concept,[...]

Spondiloartrite assiale, punteggi ASDAS basali potrebbero identificare pazienti a rischio elevato

I pazienti con spondiloartrite assiale (axSpA) che presentano un punteggio ASDAS (Ankylosing Spondylitis Disease Activity Scores) uguale o superiore a 3 al basale hanno un rischio maggiore di andare incontro a disabilità nei 3 anni successivi la rile[...]

Terapia di sostituzione ormonale migliora la salute e l'archittettura delle ossa in menopausa

La terapia di sostituzione ormonale (HRT) potrebbe migliorare sia la densità minerale ossea (BMD) che la microarchitettura trabecolare in donne in menopausa. Inoltre, i benefici osservati sull'osso potrebbero persistere fino a 2 anni dalla sospension[...]

Artrite reumatoide, sarilumab efficace in pazienti non-responder agli anti-TNF

Sono stati pubblicati sulla rivista Arthritis & Rheumatology i risultati di TARGET, uno studio registrativo di Fase 3, dai quali risulta che sarilumab, un anticorpo monoclonale umanizzato diretto contro il recettore di IL-6, in aggiunta ai DMARDcs, [...]

Febbre mediterranea familiare resistente a colchicina, il blocco del recettore di IL-1 funziona

Il trattamento con anakinra, inibitore del recettore di IL-1, sembra essere efficace e sicuro in pazienti affetti da febbre mediterranea familiare (FMF) resistente alla colchicina. Lo dimostrano i risultati di un piccolo trial clinico randomizzato, p[...]

Artrite reumatoide, il fenotipo alla presentazione dipende da spettro autoanticorpi

In pazienti affetti da artrite reumatoide (AR), lo spettro auto-anticorpale di associa al fenotipo clinico alla presentazione, a suggerire come l'ampiezza della risposta umorale autoimmune influenzi la presentazione clinica iniziale di AR. Sono quest[...]

Lupus, impiego glucocorticoidi associato a danno d'organo

Il trattamento con glucocorticoidi (GC), un caposaldo nel trattamento del lupus eritematoso sistemico (LES) sistemico, è fortemente associato con l'incremento del danno d'organo nei pazienti lupici. Lo dimostrano i risultati di uno studio, pubblicato[...]

Artrite reumatoide all'esordio, quali sono i predittori di outcome funzionali e radiografici?

E' possibile predire gli outcome funzionali e radiografici a più di 10 anni in pazienti con AR all'esordio, sottoposti a trattamento aggressivo (T2T) con DMARDcs? Sembra di sì, stando alle conclusioni provenienti da un follow-up a lungo termine di un[...]

Artrite reumatoide e influenza, stop al trattamento con MTX per un mese dal vaccino anti-influenzale?

Interrompere (se prescritto) il trattamento con MTX per un mese dal vaccino anti-influenzale potrebbe migliorare l'efficacia del vaccino in pazienti con artrite reumatoide (AR). E' quanto sembrano dimostrare i risultati di uno studio coreano, present[...]

Spondilite anchilosante, golimumab efficace anche endovena (in Fase 3)

La somministrazione endovena di golimumab in pazienti con spondilite anchilosante attiva sembra essere efficace e sicura nel corso delle prime 28 settimane di trattamento (sulle 60 previste) del trial GO-ALIVE. Questi le conclusioni dello studio mult[...]

Vasculiti ANCA-associate, rituximab “gold standard” nella terapia di mantenimento?

I risultati a 5 anni dello studio MAINRITSAN (1), avente lo scopo di valutare l'efficacia a lungo termine del trattamento della terapia di deplezione delle cellule B nelle vasculiti ANCA-associate (AAV) con rituximab, hanno documentato l'efficacia de[...]

Artrite psoriasica, tofacitinib raggiunge gli obiettivi in Fase 3 in pazienti con risposta insufficiente ai farmaci anti-TNF.

Risultati positivi per tofacitinib nell'artrite psoriasica attiva: i risultati di uno studio di Fase 3, presentati nel corso dell'ultima edizione del congresso dell'American College of Rheumatology hanno dimostrato che il trattamento di pazienti con [...]

Silvia Tonolo eletta presidente di Anmar

In occasione del congresso nazionale della Società Italiana di Reumatologia, appena conclusosi a Rimini, si sono anche svolte le elezioni dell'Anmar, l'Associazione Nazionale dei malati reumatici, dalle quali è emerso il nome del nuovo presidente. Si[...]

La Società Italiana di Reumatologia potenzia il Centro studi

Promuovere la ricerca in reumatologia, proponendo, supportando, eseguendo e diffondendo progetti di ricerca no-profit di interesse nazionale e internazionale sulla base delle priorità scientifiche identificate dal Consiglio Direttivo SIR. Questo il r[...]