Pneumologia

VIDEO

Fibrosi polmonare Idiopatica: come si cura all'Ospedale San Gerardo di Monza


Fibrosi Polmonare Idiopatica: come si cura al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania


Infezioni da germi multiresistenti, le misure da prendere e le armi terapeutiche da utilizzare


Fibrosi polmonare: come si diagnostica all'Ospedale Monaldi di Napoli


Patologie respiratorie, impatto del fumo di sigaretta e delle sigarette elettroniche


Quali sono le principali patologie respiratorie? Focus su asma e BPCO 


Riacutizzazioni della BPCO, prevenzione e gestione


Tumore al polmone, evoluzione nella diagnosi e nel trattamento


Terzo corso master sugli Hot topics in Patologia Respiratoria, novità dalla terza edizione


Comorbidità nella BPCO, quali sono e come gestirle


Malattie pleuriche, utilità della toracoscopia medica


Interstiziopatie, importanza di unire l'aspetto anatomo-patologico con quello radiologico


Asma e BPCO week: obiettivi e novità della campagna informativa


Il paradosso dell'asma: over-use dei broncodilatatori a breve durata d'azione


BPCO: Importanza diagnosi precoce e aderenza terapia


Asma grave, omalizumab efficace anche in pazienti polisensibilizzati. Studio PROXIMA


Terapia della broncopneumopatia cronico ostruttiva: efficacia della doppia broncodilatazione


Orticaria cronica spontanea: cosa è e come si cura


Cosa sono medicina di precisione e terapia personalizzata nelle malattie polmonari


Asma e Bpco nella vita reale: il Salford Lung Study spiegato dal primo autore


Asma grave: bilancio di un anno di disponibilità di mepolizumab


Fibrosi polmonare idiopatica, come si cura a Pavia


ARTICOLI

Fibrosi polmonare, risultati incoraggianti da nuovo farmaco sperimentale

Nel corso dell'ultima edizione del congresso annuale dell'ATS (American Thoracic Society) Prometic Life Sciences ha presentato nuovi dati clinici di uno studio che ha valutato un farmaco sperimentale sviluppato dall'azienda biofarmaceutica – PBI-405[...]

BPCO a rischio elevato esacerbazione, nessun beneficio da dosi ridotte teofillina

L'aggiunta di dosi ridotte di teofillina al trattamento con steroidi inalatori (ICS) non ha alcun effetto aggiuntivo clinico in pazienti con BPCO a rischio elevato di esacerbazione. Questo il responso di un trial britannico di ampie dimensioni presen[...]

Fibrosi polmonare, doppio trapianto di polmone da preferire, meglio sotto i 70 anni

I trapianti di polmone doppio sono legati a tassi di sopravvivenza significativamente più elevati rispetto a quelli di polmone singolo nei pazienti affetti da fibrosi polmonare al di sotto dei 70 anni. Lo dimostrano i risultati di uno studio recentem[...]

Presentato primo studio epidemiologico real life sulla salute respiratoria degli anziani in Italia

In Italia, le malattie respiratorie, dopo le malattie cardiovascolari e quelle neoplastiche, rappresentano la terza causa di morte e si prevede che, anche a causa dell’invecchiamento della popolazione, la prevalenza di tali patologie sia destinata ad[...]

BPCO, esposizione professionale ad agenti nocivi aumenta il rischio

Uno studio spagnolo, di recente pubblicazione su Thorax, ha fornito nuove evidenze sul ruolo dell'esposizione professionale ad agenti nocivi come importante fattore di rischio di BPCO. Lo studio in questione, condotto su più di 3.300 partecipanti, ha[...]

Asma, che ruolo hanno gli ormoni sessuali endogeni su controllo sintomi e funzione polmonare?

La produzione di ormoni androgeni nel corso della pubertà sembra conferire effetti protettivi sulla crescita polmonare negli adolescenti di ambo i sessi, mentre gli estrogeni, al contrario, sembrano essere associati a peggioramento della funzione pol[...]

Polmoniti, identificati predittori mortalità intra-ospedaliera

Quasi un paziente su 4, intubato o ventilato meccanicamente, affetto da polmonite da gram-negativi, muore durante l'ospedalizzazione: è questo il secco responso di un ampio studio retrospettivo, presentato nel corso dell'ultima edizione del congresso[...]

Fibrosi polmonare, rischio basso in pazienti artritici trattati con metotressato

Metotressato, somministrato in pazienti con artriti infiammatorie, non sembra aumentare il rischio di fibrosi polmonare. Questo il risultato principale di uno studio, con un follow-up durato 10 anni, presentato nel corso del congresso annuale della s[...]

Esacerbazioni asmatiche severe, delude IFN-beta1a inalatorio

Risultati in parte deludenti da uno studio presentano nel corso del congresso annaule dell'ATS (American Thoracic Society): IFN-beta1a, somministrato per via inalatoria, infatti, non ha ridotto gli episodi di esacerbazione asmatica acuta in concomita[...]

Asma, budesonide migliora funzione barriera epiteliale

Budesonide potrebbe essere utile per ripristinare la funzione epiteliale dopo infiammazione mucosale acuta da esposizione a RNA virale: è quanto sostiene uno studio recentemente pubblicato nel corso dell'edizione 2018 del Congresso dell'American Thor[...]

Giornata Mondiale senza tabacco: per colpa del fumo, asma e BPCO in aumento. Più colpiti i bambini

Ogni anno, il 31 maggio, l'Oms celebra il "World No Tobacco Day" (WNTD), la Giornata mondiale senza tabacco, indetta per la prima volta il 7 aprile 1988. L'obiettivo della campagna è aumentare la consapevolezza sugli effetti negativi del tabacco spin[...]

BPCO, dai congressi ATS e ISPOR conferme per la tripletta ICS/LABA/LAMA in formulazione extrafine

Nuovi dati presentati a due importanti congressi internazionali (ATS e ISPOR) confermano la validità dell'associazione fissa in formulazione extrafine che contiene tre principi attivi: il beclometasone dipropionato, un anti infiammatorio steroideo p[...]

Bpco, l’aggiunta dell’anti IL-5 non riduce le riacutizzazioni

L’aggiunta di un anticorpo monoclonale diretto contro l’interleukina -5 non ha migliorato la situazione clinica e non ha ridotto le esacerbazioni di pazienti affetti da Bpco con elevata conta eosinofila e già in trattamento con duplice o triplice ter[...]

Riacutizzazioni asmatiche, antibiotici usati in modo inappropriato

In presenza di esacerbazioni asmatiche, è comune l'impiego inappropriato di antibiotici (assenza infezioni polmonari) in pazienti ospedalizzati: tale prassi non solo si accompagna ad un incremento dei tempi di degenza ospedaliera ma anche al rischio [...]

Bpco, tiotropio più olodaterolo permette ai pazienti di svolgere una maggiore attività fisica

Recentemente pubblicati una serie di studi focalizzati sul miglioramento della tolleranza all’esercizio in pazienti con BPCO che assumevano tiotropio più olodaterolo. I risultati degli studi VESUTO e OTIVATO sono stati presentati al Congresso dell’Am[...]

Virus raffreddore, nuovo inibitore enzimatico all'orizzonte?

In uno studio pubblicato recentemente su Nature Chemistry è stata avanzata la possibilità di avere un potenziale nuovo farmaco in gradi di stoppare il raffreddore causato da Rhinovirus e altri picornavirus, prevenendone, o quanto meno inibendone l'in[...]

BPCO, disatteso il 'paradosso dell'obesità' per BMI >40

Da tempo, in letteratura, si è imposto il cosiddetto “paradosso dell'obesità” che, sulla base di alcuni studi, enfatizza, nei pazienti con BPCO, un ruolo benefico dell'obesità e della condizione di sovrappeso in termini di morbi-mortalità. Ora, uno s[...]

Asma, sul New England due studi clinici di fase 3 confermano efficacia di dupilumab

Il New England Journal of Medicine ha pubblicato i risultati dettagliati di due studi clinici di fase 3 sull'uso sperimentale di dupilumab nell'asma moderato-grave.

Polmoniti comunitarie, tre giorni di terapia con beta-lattamici sono sufficienti?

Trattare per 3 giorni con terapia beta-lattamica pazienti con polmonite acquisita in comunità, stabilizzati clinicamente, ha un'efficacia paragobabile ad un corso di terapia più lungo (8 giorni). Questa la conclusione principale di un trial randomizz[...]

Fibrosi polmonare, dal congresso ATS 2018 conferme di efficacia e la sicurezza di nintedanib

Nel corso dell’edizione 2018 del Congresso Annuale dell’American Thoracic Society (ATS 2018) è stata annunciata la presentazione di nuovi dati che confermano il profilo di efficacia, sicurezza e tollerabilità di nintedanib in pazienti con Fibrosi Pol[...]