Pneumologia

VIDEO

Disturbi respiratori del sonno: epidemiologia, rilevanza clinica e approcci terapeutici


Asma grave: cosa è, come insorge e come può essere contrastata


Che cos’è l’asma da temporale?


Terapie molecolari in oncologia polmonare


Diagnosi e caratterizzazione molecolare dei tumori polmonari


Le apnee notturne del sonno, diagnosi e individuazione pazienti a rischio


Il trapianto polmonare in Italia, i fattori di criticità e i margini di miglioramento


Le attività della sezione giovanile AIPO nel corso di questa edizione: Forum sulla ricerca clinica


Fibrosi polmonare idiopatica e malattie polmonari fibrosanti: le novità su diagnosi e trattamento discusse all’AIPO


Fibrosi polmonare idiopatica, quali sono i nuovi farmaci in studio?


Attività di partnership dell’industria farmaceutica in Pneumologia


Deficit di alfa-1-antitripsina: oggi la terapia può essere somministrata anche a domicilio dei malati


Tubercolosi mdr (multidrug resistant): definizione, epidemiologia e novità della terapia


La pneumologia interventistica: definizione, vantaggi, ed esempi di applicazione


Come diagnosticare e trattare in modo adeguato il paziente con asma grave?


Il coinvolgimento polmonare nella sclerosi sistemica


Come agevolare il dialogo e la presa in carico tra il medico di Medicina Generale e lo specialista Pneumologo? Il ruolo del modello organizzativo e della tecnologia


Le novità terapeutiche in oncologia polmonare


La presa in carico del paziente con Bpco: ruolo del medico di Medicina Generale


Noduli polmonari: come stabilire la natura maligna o benigna con la diagnostica broncoscopica


Asma negli adolescenti, quali sono le complessità?


Che cos'è la riabilitazione polmonare e quali risultati permette di ottenere


ARTICOLI

Ultime evidenze nella gestione delle riacutizzazioni della Bpco

La diagnosi precoce della BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva (Bpco) e il tempestivo trattamento delle esacerbazioni sono essenziali per garantire risultati ottimali e per ridurre l'onere della Bpco. “Attuare delle misure di prevenzione nei pazienti[...]

Comorbidità e carico farmacologico peggiorano l’asma nell’anziano?

Le comorbidità negli anziani asmatici non sembrano essere associate a un peggiorato controllo dell’asma o alla sua gravità. Tuttavia, l’utilizzo di farmaci concomitanti può influenzare in modo significativo il controllo dell'asma sia negli anziani si[...]

Esiste un coinvolgimento genetico nelle malattie da pneumococco

La malattia pneumococcica invasiva, nei pazienti con noti fattori di rischio, potrebbe essere legata alla suscettibilità genetica. È quanto ipotizzato da alcuni ricercatori in occasione dell’Interscience Conference on Antimicrobial Agents and Chemoth[...]

In presenza di asma, la Bpco migliora con due farmaci piuttosto che uno

Tra gli adulti più anziani con BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva (Bpco), in presenza di asma, la terapia con i β-agonisti a lunga durata d'azione (Laba) in combinazione con i corticosteroidi per via inalatoria (Ics) è associata a un rischio [...]

Fitness cardiorespiratorio, spesso valutata in maniera errata l’adeguatezza all’esercizio fisico

Nel valutare la quantità di esercizio fisico più appropriata per il fitness cardiorespiratorio occorre effettuare delle misurazioni proporzionali alla massa magra del paziente poiché risultano le più appropriate. Il fitness cardiorespiratorio è l’att[...]

Bpco sottostimata nei pazienti con Hiv

Nei pazienti affetti da Hiv, la bronco pneumopatia cronica ostruttiva (Bpco) è un problema comune ma poco riconosciuto. “Questa tipologia di pazienti dovrebbe essere sottoposta regolarmente a screening” è il suggerimento che gli autori di un nuovo st[...]

Apnea ostruttiva del sonno, diagnosi e trattamento riducono le complicanze postoperatorie

La diagnosi di apnea ostruttiva del sonno (Osa) e la prescrizione della respirazione notturna a pressione positiva continua con la maschera nasale sono state associate a una riduzione delle complicanze cardiovascolari postoperatorie. Nonostante i lim[...]

Terapia corretta per asma e BPCO? Basta un esame del sangue

Un esame del sangue, del costo di pochi euro, potrebbe diventare uno strumento estremamente efficace per guidare le cure in chi soffre di asma e Bpco (Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva). Il test si chiama “conta degli eosinofili”, ovvero particola[...]

Lo studio Salford: quando la cura delle malattie respiratorie viene decisa anche dal malato

2800 pazienti con BPCO e 4036 con asma bronchiale: questi i numeri del “Salford Lung Study”, un'iniziativa unica nel panorama scientifico della pneumologia perché pone davvero al centro il paziente, e nel caso specifico il suo giudizio in termini di [...]

Presentata oggi al parlamento europeo la carta del paziente con fibrosi polmonare idiopatica

Sarà presentata oggi al Parlamento Europeo, in occasione della IPF WORLD WEEK 2014, Settimana Mondiale dedicata all'IPF che si svolge dal 28 settembre al 5 ottobre, la Carta Europea del Paziente con Fibrosi Polmonare Idiopatica. La Carta è stata real[...]

Bpco: a Torino e Bologna prima mondiale della ‘dialisi polmonare'

Sperimentata con successo, per la prima volta al mondo, la dialisi polmonare presso le terapie intensive dell'ospedale Molinette della Città della Salute e della Scienza di Torino diretta da Vito Marco Ranieri e del Sant'Orsola di Bologna diretta da [...]

Associazione aclidinio e formoterolo: parere UE positivo per la gestione della Bpco

Il Comitato dell'Agenzia Europea per i Medicinali per Uso Umano (Chmp) ha emesso un parere positivo per l'approvazione in tutti gli stati membri dell'Unione Europea della combinazione precostituita di bromuro di aclidinio e formoterolo fumarato come[...]

Un italiano membro emerito dell'American College of Chest Physicians

Le malattie respiratorie sono in aumento e serve una maggiore sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Questa può essere fatta anche attraverso Festival della salute come quello che è in corso a Viareggio in questi giorni e che terminerà domenica 28[...]

SIMER: dall’Europa all’Italia contro le malattie respiratorie

Tra pochi giorni, la Liguria sarà culla scientifica e sede decisionale ed organizzativa di numerose iniziative a favore della salute respiratoria. A cominciare da un importante evento scientifico: il XV Congresso nazionale SIMeR- FIP (Società italian[...]

Bpco, Fda approva nuova formulazione di tiotropio

Boehringer Ingelheim ha annunciato l'approvazione da parte dell'Fda della nuova formulazione di tiotropio somministrata attraverso il device Respimat, come terapia broncodilatatoria di mantenimento in pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva[...]

Sindrome Respiratoria Mediorientale da Coronavirus meno contagiosa dell'influenza

È improbabile che le persone infettate con il virus Mers-CoV possano infettare i componenti del proprio nucleo familiare. Lo afferma un recente studio pubblicato sul The New England Journal of Medicine.

Debellare la tubercolosi in oltre 30 paesi: un obiettivo possibile

Prende il via una nuova strategia per eliminare la tubercolosi, iniziando dai paesi con bassi livelli di malattia. L'iniziativa è stata ufficializzata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, insieme alla European Respiratory Society (Ers) ed è sta[...]

Steroidi per via inalatoria non riducono le riacutizzazioni della BPCO

Sospendere o meno i glucocorticoidi per via inalatoria nei pazienti con BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO), in terapia con dei broncodilatatori, non modifica gli effetti sui sintomi e non aumenta il rischio di esacerbazioni moderate o seve[...]

Misurare la temperatura del respiro per diagnosticare il cancro polmonare

Il cancro polmonare causa un aumento della temperatura dell'aria espirata, quindi misurare la temperatura del respiro potrebbe diventare un nuovo strumento clinico non invasivo di screening e monitoraggio di questa malattia. È quanto hanno sostenuto [...]

Per la cura della tubercolosi è meglio assumere i farmaci a stomaco vuoto

Nel trattamento di prima linea della tubercolosi, quando i farmaci vengono assunti con il cibo si ha una ridotta biodisponibilità del principio attivo e una ridotta concentrazione plasmatica massima rispetto a quando gli stessi farmaci vengono assunt[...]