Pneumologia

VIDEO

Disturbi respiratori del sonno: epidemiologia, rilevanza clinica e approcci terapeutici


Asma grave: cosa è, come insorge e come può essere contrastata


Che cos’è l’asma da temporale?


Terapie molecolari in oncologia polmonare


Diagnosi e caratterizzazione molecolare dei tumori polmonari


Le apnee notturne del sonno, diagnosi e individuazione pazienti a rischio


Il trapianto polmonare in Italia, i fattori di criticità e i margini di miglioramento


Le attività della sezione giovanile AIPO nel corso di questa edizione: Forum sulla ricerca clinica


Fibrosi polmonare idiopatica e malattie polmonari fibrosanti: le novità su diagnosi e trattamento discusse all’AIPO


Fibrosi polmonare idiopatica, quali sono i nuovi farmaci in studio?


Attività di partnership dell’industria farmaceutica in Pneumologia


Deficit di alfa-1-antitripsina: oggi la terapia può essere somministrata anche a domicilio dei malati


Tubercolosi mdr (multidrug resistant): definizione, epidemiologia e novità della terapia


La pneumologia interventistica: definizione, vantaggi, ed esempi di applicazione


Come diagnosticare e trattare in modo adeguato il paziente con asma grave?


Il coinvolgimento polmonare nella sclerosi sistemica


Come agevolare il dialogo e la presa in carico tra il medico di Medicina Generale e lo specialista Pneumologo? Il ruolo del modello organizzativo e della tecnologia


Le novità terapeutiche in oncologia polmonare


La presa in carico del paziente con Bpco: ruolo del medico di Medicina Generale


Noduli polmonari: come stabilire la natura maligna o benigna con la diagnostica broncoscopica


Asma negli adolescenti, quali sono le complessità?


Che cos'è la riabilitazione polmonare e quali risultati permette di ottenere


ARTICOLI

Asma, il ricorso all'antibioticoterapia durante le riacutizzazioni allunga la degenza ospedaliera

Il trattamento con antibiotici potrebbe non essere associato ad esiti clinici migliori e non dovrebbe essere prescritto di routine in pazienti adulti ospedalizzati per asma e trattati con steroidi. L'ulteriore conferma giunge dai risultati di uno stu[...]

Malattia polmonare interstiziale e lupus, esiste una relazione?

Le complicanze polmonari (in primis la malattia polmonare interstiziale) sono di frequente riscontro in pazienti con lupus e possono manifestarsi precocemente durante la storia naturale di malattia lupica. Lo dimostrano i risultati di uno studio sved[...]

Virus respiratorio sinciziale, revisione accelerata per il nuovo farmaco di AstraZeneca

La complessa struttura molecolare del virus respiratorio sinciziale (RSV) ha spesso ostacolato lo sviluppo di un vaccino o di un trattamento per un'infezione che affligge la maggior parte dei bambini americani prima che compiano il secondo anno di et[...]

TBC polmonare: linezolid, in aggiunta a terapia standard, non aumenta tasso conversione colture espettorato

L’aggiunta di linezolid (in luogo di etambutolo) al trattamento standard anti-TBC, di durata quindicinale o mensile, non migliora il tasso di conversione delle colture di espettorato rispetto alla sola terapia standard. Questo il responso di uno stud[...]

Infezioni basse vie respiratorie, algoritmo basato su livelli pro-calcitonina guida antibioticoterapia

La durata di somministrazione di un regime di trattamento a base di antibiotici, utilizzato per trattare un’infezione a carico delle basse vie respiratorie, potrebbe essere ridotta grazie all’impiego di un algoritmo basato sui livelli di pro-calciton[...]

BPCO, doppia broncodilatazione migliora ventilazione regionale

Il ricorso alla doppia broncodilatazione LABA/LAMA (indacaterolo/glicopirronio) in pazienti con BPCO di grado moderato-severo si associa ad un miglioramento della ventilazione regionale e del flusso sanguigno microvascolare polmonare (PMBF). Queste l[...]

Terapia anti-fumo, E-cig batte terapia di sostituzione nicotinica

I fumatori di sigaretta che cercano di smettere ricorrendo all'ausilio della sigaretta elettronica sembrano avere una probabilità pressochè raddoppiata di abbandonare il vizio in questo modo rispetto a quanto osservato con la terapia di sostituzione [...]

Asma pediatrico, l'uso inappropriato di steroidi aumenta, in assenza di monitoraggio

I bambini non controllati o con controllo non documentato della loro sintomatologia asmatica sono maggiormente suscettibili a prescrizione non appropriata di steroidi orali e inalatori. Questo il responso di uno studio di recente pubblicazione su Cli[...]

Asma pediatrico, quanto è utile identificare subito il fenotipo per star meglio in età adulta?

Una gestione efficace e tempestiva dell'asma in età pediatrica potrebbe preservare la funzione polmonare e arrestare, o quanto meno rallentare la progressione di malattia. Non solo: l'identificazione di fenotipi specifici per i pazienti pediatrici c[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, nuovo trattamento sicuro e probabilmente efficace

In pazienti con fibrosi polmonare idiopatica lieve o moderata, il nuovo farmaco orale in sviluppo PBI-4050, da solo o in combinazione con nintedanib o pirfenidone, è stato ben tollerato e non associato ad alcun evento avverso grave durante un periodo[...]

Polmonite acquisita in comunità, esiti legati ai livelli del fattore di crescita dei fibroblasti FGF21

I pazienti con polmonite acquisita in comunità (community-Acquired Pneumonia, CAP) di gravità da moderata a grave hanno un maggior rischio di instabilità clinica, ospedalizzazione prolungata e mortalità per tutte le cause a 30 giorni se, al momento d[...]

La Pneumologia in Lombardia a confronto, convegno AIPO a Milano l'1 e 2 Febbraio

In Italia, le malattie respiratorie, dopo le malattie cardiovascolari e quelle neoplastiche, rappresentano la terza causa di morte e si prevede che, anche a causa dell'invecchiamento della popolazione, la prevalenza di tali patologie sia destinata ad[...]

Allergie respiratorie nei neonati causate da eccessiva igiene?

L'ipotesi dell'igiene potrebbe spiegare il notevole aumento negli ultimi decenni dell'asma e di altre malattie allergiche delle vie aeree nei paesi industrializzati. Una minore esposizione ai prodotti microbici nelle nostre case e il vivere in ambien[...]

Fibrosi cistica, aggiornate le indicazioni per Orkambi per includere anche i bambini più piccoli

La Commissione Europea ha esteso l'approvazione di Orkambi (lumacaftor/ivacaftor) per includere il trattamento dei bambini con fibrosi cistica (FC) di età compresa tra i due anni e i cinque anni che sono omozigoti per la mutazione F508del. Il farmaco[...]

Fibrosi cistica, immunoterapia promettente nelle infezioni da P. aeruginosa

Il blocco dell’interazione tra 2 molecole coinvolte in meccanismi che presiedono all’immunità – PD-1 e PD-L1 potrebbe rivelarsi utile come strategia terapeutica per stimolare il sistema immunitario e trattare le infezioni croniche sostenute da P. aer[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, bene pirfenidone anche nella real world

Uno studio di recente pubblicazione sulla rivista BMC Pulmonary Medicine ha documentato la capacità di pirfenidone di migliorare i tassi di sopravvivenza dei pazienti affetti da fibrosi polmonare idiopatica (IPF), conferendo un vantaggio, in termini [...]

Tosse convulsa (pertosse), nuove linee guida per la diagnosi clinica

Sono state pubblicate sulla rivista Thorax le Linee guida dell'American College of Chest Physicians sulla diagnosi clinica di tosse convulsa in pazienti adulti e adolescenti. Le nuove Linee Guida constano di 6 raccomandazioni, frutto di un processo d[...]

BPCO, quali benefici dall’assunzione di un’aspirina al giorno?

Riduzione delle esacerbazioni, minore dispnea, miglioramento della qualità della vita: questi i benefici associati all’assunzione di un’aspirina al giorno da un’analisi ad interim dello studio osservazionale SPIROMICS, pubblicata su Thorax, che atten[...]

Asma e sigaretta, l’abitudine al fumo non cambia negli asmatici vs non asmatici

Che sia asmatico o meno, poco importa: l’adolescente asmatico (o il genitore) fuma almeno quanto l’adolescente non affetto da malattia, nonostante sia noto che il tabagismo è un fattore di rischio noto di asma. Lo dimostra uno studio preliminare sved[...]

BPCO, nuovo strumento per identificare pazienti a rischio complicanze gravi

Si chiama Ottawa COPD Risk Scale, si basa sulla risposta ad una combinazione di 10 fattori e sembra essere in grado di identificare quei pazienti con BPCO che hanno maggiori probabilità di sperimentare degli outcome negativi nel breve termine rispett[...]