Pneumologia

VIDEO

Infezioni da germi multiresistenti, le misure da prendere e le armi terapeutiche da utilizzare


Fibrosi polmonare: come si diagnostica all'Ospedale Monaldi di Napoli


Patologie respiratorie, impatto del fumo di sigaretta e delle sigarette elettroniche


Quali sono le principali patologie respiratorie? Focus su asma e BPCO 


Riacutizzazioni della BPCO, prevenzione e gestione


Tumore al polmone, evoluzione nella diagnosi e nel trattamento


Terzo corso master sugli Hot topics in Patologia Respiratoria, novità dalla terza edizione


Comorbidità nella BPCO, quali sono e come gestirle


Malattie pleuriche, utilità della toracoscopia medica


Interstiziopatie, importanza di unire l'aspetto anatomo-patologico con quello radiologico


Asma e BPCO week: obiettivi e novità della campagna informativa


Il paradosso dell'asma: over-use dei broncodilatatori a breve durata d'azione


BPCO: Importanza diagnosi precoce e aderenza terapia


Asma grave, omalizumab efficace anche in pazienti polisensibilizzati. Studio PROXIMA


Terapia della broncopneumopatia cronico ostruttiva: efficacia della doppia broncodilatazione


Orticaria cronica spontanea: cosa è e come si cura


Cosa sono medicina di precisione e terapia personalizzata nelle malattie polmonari


Asma e Bpco nella vita reale: il Salford Lung Study spiegato dal primo autore


Asma grave: bilancio di un anno di disponibilità di mepolizumab


Fibrosi polmonare idiopatica, come si cura a Pavia


Fibrosi polmonare idiopatica, come si cura all'Ospedale San Giuseppe di Milano


Ipertensione polmonare nelle cardiopatie congenite: cosa c'è da sapere?


ARTICOLI

Asma severo eosinofilico, benralizumab migliora funzione polmonare

Il trattamento con benralizumab, effettuato in pazienti con asma severo eosinofilico, migliora la funzione polmonare, come documentato da un incremento del picco di flusso espiratorio al mattino. Inoltre, il trattamento con l'anticorpo monoclonale ri[...]

Asma, dallo studio COLUMBA per mepolizumab conferme di sicurezza e di riduzione delle riacutizzazioni

Un nuovo studio appena presentato al congresso della American Thoracic Society in corso a San Diego ha mostrato che un terzo dei pazienti non ha avuto riacutizzazioni nel trattamento a lungo termine con mepolizumab.

“A corto di fiato”, storie di pazienti con ipertensione polmonare

Sono storie di speranza, racconti del ritorno alla vita dei pazienti dopo la diagnosi con l'inizio delle terapie con un solo obiettivo: far conoscere la "malattia che toglie il respiro" affinché non sia mai più orfana di diagnosi. Sono i temi di “A c[...]

Terapie antifumo e rischio CV, quale relazione?

Le terapie di disassuefazione dal fumo sembrano non aumentare il rischio di eventi CV seri durante o dopo il trattamento: è quanto dimostrano i risultati di uno studio recentemente pubblicato su JAMA Internal Medicine.

Asma, steroidi inalatori forse non sufficienti per conte elevate eosinofili

L'aderenza al trattamento con steroidi inalatori (ICS) non semba associarsi ad una manifestazione ridotta di episodi di esacerbazione asmatica in pazienti asmatici con conta eosinofilica elevata. Questo il responso di uno studio italiano, pubblicato [...]

BPCO: nuovi modelli di presa in carico e terapie di associazione per vincere la sfida della mancata aderenza

Un paziente su tre con Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) non aderisce alla prescrizione medica, complici, tra gli altri, la necessità di assumere quotidianamente più farmaci e la difficoltà ad usare in maniera corretta diversi device (eroga[...]

Polmoniti, aggiunta di aspirina all'antibiotico migliora la prognosi

L'aggiunta di aspirina al trattamento standard per la polmonite grave da parte contratta in comunità sembra migliorare la sopravvivenza, secondo uno studio presentato al 28° Congresso Europeo dell'ECCMID.

Asma, nel 50% dei bambini non è controllata. Il quiz veloce per gli attacchi di asma

L'asma colpisce il 12% dei bambini e il 14% degli adolescenti, ma troppe volte non è controllata e molto spesso i genitori non ne sono consapevoli. Timori (spesso ingiustificati) degli effetti collaterali dei farmaci, interruzioni del trattamento sen[...]

Sindrome da overlap asma-BPCO, il sonno peggiora!

Le persone affette da asma e BPCO (sindrome da overlap, ACO), si caratterizzano per una prevalenza più elevata di insonnia e sintomi respiratori: lo dimostrano i risultati di uno studio recentemente pubblicato su PloS One.

Fibrosi cistica, ivacaftor riduce ospedalizzazioni

Ivacaftor, già disponibile ormai da tempo anche nel nostro Paese in monoterapia per il trattamento della fibrosi cistica (FC), è in grado di ridurre in modo significativo i tassi di ospedalizzazione di questi pazienti: queste le conclusioni di uno st[...]

Asma, biomarker tipo 2 predittivi di esacerbazioni nelle forme più severe

L'associazione positiva identificata tra biomarker di tipo 2 e le esacerbazioni severe di asma refrattario severo potrebbe non valere per le forme asmatiche di grado lieve-moderato, stando ai risultati di uno studio di recente pubblicazione su the Jo[...]

BPCO severa, rischio polmonite legato a conta elevata eosinofili

Il riscontro di BPCO eosinofilica, associata ad alterazione severa della funzione polmonare, si associa ad un rischio elevato di ospedalizzazioni per polmonite. Questi i risultati di uno studio di recente pubblicazione su the European Respiratory Jou[...]

Asma infantile, infezione da RSV non sembra influenzarne insorgenza

La prevenzione dell'infezione da virus respiratorio sinciziale in neonati pre-termine in buone condizioni di salute non sembra influenzare più di tanto la condizione di asma infantile (e la funzione pediatrica) a 6 anni. Queste le conclusioni di uno [...]

TBC multiresistente, bedaquilina e delamanid OK (con alcune precauzioni)

Bedaquilina e delamanid sono efficaci e sicuri nel trattamento della MDR-TB. La conferma giunge dai risultati di uno studio multicentrico coreano pubblicato su the European Respiratory Journal.

BPCO di mezza età, l'infezione da morbillo in età pediatrica ne innalza il rischio

Anche se l'infezione da morbillo in età pediatrica non si lega, in modo indipendente, al rischio di BPCO – o quanto meno di ostruzione del flusso delle vie respiratorie post-broncodilatazione – il morbillo contratto da piccoli può contribuire a raffo[...]

Asma, giù rischio riacutizzazioni con terapia SMART

I pazienti asmatici che ricorrono alla cosiddetta terapia SMART (single maintenance and reliever therapy) - utilizzo dell'associazione budesonide/formoterolo (ICS/LABA) sia come terapia di mantenimento che al bisogno – potrebbero avere un rischio rid[...]

BPCO, triplice terapia di GSK meglio di LABA-LAMA o ICS-LABA. Studio sul NEJM

Un terzo in meno di ospedalizzazioni. Il 42% in meno di mortalità per tutte le cause. Sono questi solo alcuni dei dati dello studio appena pubblicato sul New England. La stessa rivista lo ha definito "landmark", cioè una pietra miliare, anche per la [...]

Al via la seconda edizione della settimana contro asma e BPCO

Al via la seconda edizione della “Control'ASMA&BPCOweek”, la campagna di consulenze specialistiche gratuite che dal 21 al 25 maggio 2018 offrirà l'opportunità ai circa 8 milioni di italiani che soffrono di asma o di BPCO di effettuare una visita di c[...]

Interstiziopatia polmonare associata a sclerosi sistemica: gli anticorpi anti-chemochine ne predicono deterioramento

La presenza di anticorpi contri i recettori delle chemochine CXR3 e CXR4 correla con la severità di malattia polmonare interstiziale associata a sclerosi sistemica. Queste le conclusioni di uno studio di recente pubblicazione su Arthritis Research an[...]

BPCO, il rischio insorge da piccoli e si aggrava in età adulta con il fumo

In letteratura si stanno accumulando evidenze secondo le quali una ridotta funzione polmonare durante l'infanzia rappresenti un rilevante fattore di rischio di BPCO. Ne sono recente testimonianza due studi di recente pubblicazione su Lancet Respirato[...]