Pneumologia

VIDEO

Fibrosi polmonare Idiopatica: come si cura all'Ospedale San Gerardo di Monza


Fibrosi Polmonare Idiopatica: come si cura al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania


Infezioni da germi multiresistenti, le misure da prendere e le armi terapeutiche da utilizzare


Fibrosi polmonare: come si diagnostica all'Ospedale Monaldi di Napoli


Patologie respiratorie, impatto del fumo di sigaretta e delle sigarette elettroniche


Quali sono le principali patologie respiratorie? Focus su asma e BPCO 


Riacutizzazioni della BPCO, prevenzione e gestione


Tumore al polmone, evoluzione nella diagnosi e nel trattamento


Terzo corso master sugli Hot topics in Patologia Respiratoria, novità dalla terza edizione


Comorbidità nella BPCO, quali sono e come gestirle


Malattie pleuriche, utilità della toracoscopia medica


Interstiziopatie, importanza di unire l'aspetto anatomo-patologico con quello radiologico


Asma e BPCO week: obiettivi e novità della campagna informativa


Il paradosso dell'asma: over-use dei broncodilatatori a breve durata d'azione


BPCO: Importanza diagnosi precoce e aderenza terapia


Asma grave, omalizumab efficace anche in pazienti polisensibilizzati. Studio PROXIMA


Terapia della broncopneumopatia cronico ostruttiva: efficacia della doppia broncodilatazione


Orticaria cronica spontanea: cosa è e come si cura


Cosa sono medicina di precisione e terapia personalizzata nelle malattie polmonari


Asma e Bpco nella vita reale: il Salford Lung Study spiegato dal primo autore


Asma grave: bilancio di un anno di disponibilità di mepolizumab


Fibrosi polmonare idiopatica, come si cura a Pavia


ARTICOLI

Respiro sibilante nel neonato, attenzione alle infezioni respiratorie virali

Le infezioni respiratorie acute virali (ARI) potrebbero portare a stress ossidativo alcuni neonati, una condizione che gioca un ruolo rilevante nello sviluppo di episodi frequenti di respiro sibilante nella prima infanzia. Questo l'allarme sollevato [...]

BPCO, esacerbazioni acute di malattia legate a problemi cardiovascolari

Nei pazienti con BPCO, dopo episodi di esacerbazione acuta di malattia, il rischio di andare incontro a problemi cardiovascolari è quasi 4 volte superiore a quello osservato nei periodi liberi da riacutizzazione di malattia. Sono queste le conclusion[...]

Polmoniti batteriche, ancora oggi il trattamento antibiotico non sembra essere ottimizzato

Ancora oggi, negli USA, quasi un paziente su 4 in trattamento con antibiotici per curare una polmonite comunitaria necessita di trattamento antibiotico aggiuntivo, di ospedalizzazione o di ricovero in medicina d'Urgenza. Questo l'allarme lanciato da [...]

Tosse cronica, risultati promettenti in Fase 2 da inibitore P2X3

Stando ai risultati di un trial di fase 2b, presentati nel corso del Congresso annuale ATS (American Thoracic Society), tenutosi quest'anno a Washington (USA), un inibitore di P2X3, sarebbe potenzialmente in grado di cambiare la vita ai pazienti soff[...]

Asma grave, conferme in Fase III per l’anti IL-5 benralizumab

I risultati del trial ZONDA di Fase III presentati al Congresso Internazionale 2017 della Società Toracica Americana (ATS) hanno mostrato che l’aggiunta di benralizumab al trattamento standard permetteva ai pazienti dipendenti dagli OCS di ridurli in[...]

Bologna, presentato il Congresso Nazionale dell’AIPO

È stato presentato ieri mattina presso la Sala Savonuzzi del Comune di Bologna il Congresso Nazionale della Pneumologia Italiana - XLIV edizione del Congresso Nazionale AIPO - dal titolo “Progresso e Innovazione tecnologica in Pneumologia” che si ter[...]

Farmaco oncologico efficace anche contro asma grave

L'imatinib migliora i sintomi dell'asma grave riducendo l'ipereattività bronchiale, la conta dei mastociti e il rilascio della triptasi. Sono le conclusioni di uno studio pubblicato recentemente sul the New England Journal of Medicine in cui gli auto[...]

Respiration Day 2017: presente e futuro della broncopneumopatia cronica ostruttiva

Parma ospita oggi la 13esima edizione del Respiration Day, la conferenza internazionale dedicata alle malattie respiratorie e organizzata dall’Università di Parma con il patrocinio di Chiesi Foundation Onlus, dal titolo “Breakthroughs in basic and cl[...]

BPCO, bene ventilazione e ossigenoterapia domestica insieme dopo esacerbazione di malattia

I pazienti con ipercapnia persistente dopo un'esacerbazione acuta di BPCO sperimentano tempi più lunghi di sopravvivenza o del tempo alla ri-ospedalizzazione se sottoposti a ventilazione non invasiva in aggiunta all'ossigenoterapia. Questi i risultat[...]

Fibrosi cistica, FDA estende indicazioni all'impiego di ivacaftor

L'ente regolatorio USA (FDA) ha recentemente provveduto ad espandere nuovamente l'indicazione di impiego di ivacaftor nelle fibrosi cistica (FC). Il nuovo allargamento delle indicazioni d'impiego del farmaco copre ora un numero maggiore di mutazioni [...]

Sindrome di Churg-Strauss, risultati positivi in Fase 3 per mepolizumab

Il trattamento con mepolizumab, un anticorpo monoclonale anti IL-5, sembra essere associato a benefici significativi in pazienti affetti da casi refrattari di sindrome di Churg-Strauss, una malattia rara ad eziologia autoimmunitaria. Lo dimostrano i [...]

Italiani bocciati all'esame di asma. Per 1 su 2 dalla malattia si può guarire

Mettiamo di dover risolvere un puzzle sull'asma. Un puzzle composto di 12 quadri, alla fine del quale l'immagine che risulterà dovrebbe farci capire il livello di conoscenza, la consapevolezza e il vissuto della malattia da parte della popolazione it[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, conferme per pirfenidone dal congresso ATS

In occasione del congresso internazionale 2017 dell’American Thoracic Society (ATS) sono state presentate nuove analisi retrospettive sui dati relativi a pirfenidone nella fibrosi polmonare idiopatica (IPF). Tre analisi post hoc sui risultati aggrega[...]

Fibrosi polmonare idiopatica, nintedanib raddoppia la probabilità di miglioramento o stabilità della funzione polmonare

Durante l'edizione 2017 del Congresso dell'American Thoracic Society (ATS) sono stati presentati i risultati di nuove analisi sull'impiego di nintedanib nella Fibrosi Polmonare Idiopatica (FPI). Gli abstract presentati al Congresso confermano il noto[...]

Meningite tubercolare, trattamento precoce ed aggressivo riduce la mortalità

Uno studio vietnamita di recente pubblicazione su Clinical Infectious Diseases suggerisce come l'adozione di un trattamento precoce ed aggressivo, unito all'identidicazione della meningite tubercolare farmaco-resistente (TBM) rappresentino i fattori [...]

Malattie polmonari sostenute da micobatteri non tubercolari (NTM), una metanalisi fa il punto

I micobatteri non tubercolari (NTM) rendono conto dell'incremento osservato della percentuale di casi di malattie polmonari. Inoltre, il trattamento non chirurgico, da solo, non risulta efficace. Questi i risultati principali di una metanalisi cines[...]

PH-IPF, risultati promettenti da device inalazione NO

Con un comunicato stampa, Bellerophon Therapeutics ha preannunciato che l'impiego del suo device inalatore di NO è risultato associato ad un miglioramento significativo sia della pressione che della capacità di esercizio in pazienti affetti da ipert[...]

Bronchiolite, delude somministrazione magnesio endovena

La somministrazione endovena di magnesio non apporta alcun beneficio nei neonati affetti da bronchilite acuta e potrebbe essere addirittura pericolosa. Queste le conclusioni di un trial clinico randomizzato, pubblicato su Chest, da una equipe congiun[...]

Asma pediatrico e steroidi: troppo, poco o male utilizzati?

L'eccesso di prescrizione di corticosteroidi (CS) orali sembra essere un fatto comune nel trattamento della popolazione pediatrica con asma, soprattutto con riferimento ai bambini più piccoli, stando ad uno studio USA di recente pubblicazione sulla r[...]

Polmoniti ospedaliere virali pediatriche di origine sconosciuta: diagnostica ad ampio spettro individua agenti patogeni in un caso su tre

L'impiego di metodi diagnostici ad ampio spettro è in grado di identificare gli agenti patogeni responsabili di insorgenza di polmoniti comunitarie non identificate in precedenza in un paziente pediatrico su 3 ospedalizzato. Questi i risultati di uno[...]