Pneumologia

VIDEO

Asma e BPCO, quali novità terapeutiche?


Fibrosi polmonare idiopatica, progetti per migliorare il rapporto medico-paziente


Efficacia e sicurezza sul pirfenidone nella IPF, conferme dalla real life italiana


BPCO: come fare per migliorare l'aderenza alla terapia?


BPCO: arriva in Italia la prima tripla associazione ICS/LABA/LAMA


Studio IMPACT, vantaggi della triplice terapia con fluticasone furoato/umeclidinium/vilanterolo


Micobatteriosi non tubercolari con interessamento polmonare, dal registro italiano al registro europeo


Impatto delle micobatteriosi tubercolari e non tubercolari, importanza dei registri


Fibrosi polmonare idiopatica, quali novità dalla ricerca farmacologica?


Asma severo, nuovi dati sull’anticorpo monoclonale benralizumab


Asma lieve-moderato, terapia al bisogno o continuativa?


Linee guida OMS sul trattamento della tubercolosi multiresistenti, nuova classificazione dei farmaci


Salute respiratoria, 10 principi per preservala


Riacutizzazioni nell’asma lieve, efficacia della terapia al bisogno con budesonide/formoterolo


Asma severo, efficacia e sicurezza a lungo termine di benralizumab. I dati dallo studio BORA


Micobatteriosi non tubercolari polmonari, dalla diagnosi tardiva alla necessità di fare network


BPCO, la triplice terapia budesonide/glicopirronio/formoterolo batte le duplici associazioni


Fibrosi polmonare idiopatica, le nuove linee guida diagnostiche


Fibrosi polmonare Idiopatica: come si cura all'Ospedale San Gerardo di Monza


Fibrosi Polmonare Idiopatica: come si cura al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania


Infezioni da germi multiresistenti, le misure da prendere e le armi terapeutiche da utilizzare


Fibrosi polmonare: come si diagnostica all'Ospedale Monaldi di Napoli


ARTICOLI

Ipertensione polmonare, terapia di combinazione riduce peggioramento clinico

L'impiego di una terapia di combinazione nel trattamento dell'ipertensione arteriosa polmonare (PAH) riduce in modo significativo il peggioramento clinico nei pazienti affetti da questa condizione. Questo il verdetto di una metanalisi di recente pubb[...]

BPCO, roflumilast migliora la funzione polmonare

Il trattamento con roflumilast potrebbe configurarsi come un'opzione terapeutica alternativa in pazienti selezionati con BPCO di entità moderata-severa in ragione della sua capacità di migliorare la funzione polmonare, alleviare la dispnea e ridurre [...]

Innovazione e Organizzazione in Pneumologia. Se ne parla a Matera il 15 e il 16 Aprile

Il 15 e 16 Aprile prossimi, la splendida città di Matera farà da cornice al Congresso ECM della sezione regionale AIPO Campania Basilicata dal titolo “Innovazione ed Organizzazione in Pneumologia”. Obiettivo dell'evento è instaurare un dialogo con le[...]

Nuovi importanti traguardi per la ventilazione in anestesia

Lo studio “driving pressure”, appena pubblicato su The Lancet, dimostra come ridurre le complicanze e i tempi di degenza

Fibrosi cistica, germi patogeni comunicano tra loro mediante composti volatili

Ricercatori francesi hanno scoperto che alcuni composti volatili rilasciati da un batterio patogeno stimolano la crescita di un fungo patogeno rilevato in infezioni polmonari di pazienti affetti da fibrosi cistica.

Asma infantile, come può essere predetta la severità di malattia?

La severità dell'asma allergica e non allergica dipende dall'esposizione microbica residenziale durante l'infanzia. a suggerire l'esistenza di due pattern di esposizione ambientale differenti in grado di influenzare l'incidenza e la severità dei due [...]

TBC, curcumina migliora controllo macrofagico infezione

I risultati di uno studio pubblicato su Respirology hanno dimostrato l'efficacia della curcumina nel migliorare il controllo macrofagico delle infezioni sostenute da Mycobacterium tuberculosis (agente eziologico della TBC). Se tali risultati, ottenut[...]

Pneumologia, al via il Congresso regionale AIPO Umbria

Si terrà a Perugia l'8 e il 9 Aprile prossimi il Congresso Regionale AIPO Umbria dal titolo “Up to date in Pneumologia”. Come suggerito dal titolo, una preziosa opportunità di riflessione sul futuro della Pneumologia in Umbria ma anche un'occasione d[...]

Profilassi TBC, in presenza di HIV, isoniazide è sufficiente

In pazienti ospedalizzati con HIV allo stadio avanzato, in terapia antiretrovirale, il ricorso alla terapia empirica standard (basata su 4 farmaci) contro la TBC non riduce la mortalità a 24 settimane in misura superiore rispetto alla profilassi con [...]

Resistenza agli antibiotici in crescita: che fare?

Educazione al lavaggio delle mani e all'utilizzo dei guanti; interventi strutturali negli ospedali; utilizzo appropriato degli antibiotici esistenti e, in attesa di quelli nuovi, utilizzo di alcuni dei vecchi antibiotici poco utilizzati fino ad oggi,[...]

Asma moderato-severo: omalizumab migliora outcome riferiti dai pazienti

Una review di letteratura, presentata recentemente nel corso del congresso annuale USA dell'AAAAI (the American Academy of Allergy, Asthma and Immunology), ha dimostrato che i pazienti con asma moderato-severo, trattati con omalizumab, sperimentano u[...]

Piano Terapeutico e BPCO: una prescrizione accurata per alcuni farmaci

Con l'estensione del Piano Terapeutico alle associazioni di farmaci utilizzati nel trattamento della BPCO, cambia lo scenario per chi si occupa di gestire le malattie respiratorie croniche. La necessità di compilare il Piano Terapeutico riguarda le a[...]

Ablazione con vapore, nuova tecnica per enfisema grave

Nei pazienti con enfisema severo, il trattamento sequenziale selettivo di riduzione volumetrica con ablazione endobronchiale mediante applicazione di vapore ha dimostrato di apportare un significativo miglioramento di selezionati parametri funzionali[...]

Asma, predittività esacerbazioni severe test ACT in dubbio

Il test ACT (Asthma Control Test) è senz'altro efficace nel predire la severità delle esacerbazioni di malattia, ma non sembra altrettanto efficace nel predirne l'insorgenza. Questo il verdetto di SAPPHIRE (the Study of Asthma Phenotypes and Pharmaco[...]

Asma, qualità della vita migliora con reslizumab in pazienti non adeguatamente controllati e livelli elevati eosinofili

Il trattamento di pazienti asmatici non adeguatamente controllati e con livelli elevati di eosinofili con reslizumab, un anticorpo monoclonale anti-IL5, ha migliorato, ad un anno, i domini recensiti nel questionario AQLQ (Asthma Quality of Life Ques[...]

Asma, terapia fluticasone-salmeterolo sicura quanto la monoterapia con fluticasone

Nei pazienti affetti da asma, il rischio di morte, intubazione endotracheale ed ospedalizzazione osservato in quelli trattati con una combinazione farmacologica a dose fissa a base di salmeterolo (beta agonista a lunga durata d'azione – LABA) e fluti[...]

Bpco, betabloccanti potrebbero ridurre il rischio di esacerbazioni

Stando ai risultati di uno studio presentato in occasione della European Respiratory Society's Lung Science Conference, tenutasi recentemente a Estoril, in Portogallo, i betabloccanti (BB) potrebbero essere utilizzati per ridurre il rischio di esacer[...]

Asma, negli adolescenti si accompagna ad incremento percezione stress ed ansia

Risvegli nel cuore della notte, respiro corto: il loro riscontro in soggetti asmatici adolescenti si associa ad un incremento dei livelli percepiti di stress ed ansia. Lo dimostra un piccolo studio presentato nel corso del congresso annuale dell'AAAA[...]

Nuova terapia disponibile per il deficit di Alfa-1 Antitripsina

La forma altamente purificata di Alfa-1 Antitripsina, ha ottenuto la rimborsabilità anche in Italia: H (RNRL); la distribuzione del prodotto potrebbe avvenire già nel corso del mese di aprile 2016.

Asma e sinusite cronica, terapia antifungina potenzialmente efficace

I pazienti affetti da asma e sinusite cronica potrebbero trarre beneficio dal trattamento con farmaci anti-fungini. Queste le conclusioni di uno studio presentato nel corso del Congresso annuale dell'AAAAI (the American Academy of Allergy), tenutosi [...]