Pneumologia

VIDEO

Cosa sono gli studi pragmatici? L' esempio del Salford Lung Study


Il vissuto dell'asma riferito dal paziente, tra realtà e percezione


Fibrosi cistica nell'adulto: situazione italiana


Fibrosi polmonare idiopatica: i progressi nella terapia


Tubercolosi multi resistente: novità nella terapia


Bpco: perchè la doppia broncodilatazione si usa meno in Italia


Trapianto di polmone: quando si fa, quali tipologie, prognosi


Infezioni respiratorie da micobatteri non tubercolari: il registro italiano IRENE


Raccomandazioni italiane sulla terapia della BPCO, oggi cosa è cambiato?


Fibrosi cistica, i passi avanti della terapia


Asma severo: eosinofili e IL-5, focus su benralizumab


Asma: fluticasone/vilanterolo efficace anche nella vita reale. Lo conferma il Salford Lung Study


Bpco: ruolo del medico di famiglia e dello specialista


Asma allergico grave, nuovi dati di vita reale dello studio Proxima


Asma allergico grave: che cos'è e qual è l'impatto sulla qualità di vita


Fibrosi polmonare idiopatica: situazione italiana e nuovi farmaci


Asma severo: ruolo di eosinofili e IL-5


Infezioni polmonari da micobatteri non tubercolari: novità da ERS 2017


Bpco, broncodilatatori o cortisonici per via inalatoria?


Asma, cosa fare quando i farmaci tradizionali non bastano e i biologici sono prematuri?


Asma grave, nuove possibilità di cura con reslizumab


Asma grave: cos'è, sintomi, eziopatogenesi e come identificare il paziente


ARTICOLI

Sarcoidosi, aggiornamenti su manifestazioni e gestione della patologia in età pediatrica

La sarcoidosi è una patologia infiammatoria cronica di natura sconosciuta che si manifesta con la formazione di granulomi non necrotizzanti e non caseosi in diversi tessuti.

Asma, l'accuratezza diagnostica dei marcatori mininvasivi di eosinofilia delle vie aeree

L'infiammazione delle vie aeree con aumento del numero di eosinofili è un marcatore di diagnosi precisa nei pazienti affetti da asma o con sospetta diagnosi di asma ed è associata a una maggiore risposta ai corticosteroidi.

Funzionalità polmonare, l’influenza del selenio e della vitamina E

Il selenio e/o la vitamina E non influiscono sulla percentuale di peggioramento della funzione respiratoria; tuttavia, questa percentuale sembrava ridursi nei fumatori randomizzati a ricevere il selenio.

Il fitness cardiorespiratorio riduce il rischio di tumore e morte

Alti livelli di fitness cardiorespiratorio in uomini di mezza età sono associati a un minor rischio di sviluppo di cancro polmonare e colorettale, ma non di cancro alla prostata.

Effetto dei β-bloccanti su scompenso cardiaco e/o riacutizzazioni della Bpco

Nei pazienti con insufficienza cardiaca congestizia (Chf) affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco), l’utilizzo dei β-bloccanti riduce il tasso di mortalità rispetto a coloro che non sono in trattamento con questi farmaci.

Aumento delle patologie rino-sinusali in Italia: oggi ne soffrono oltre 4 milioni di persone e si stima che si arriverà a 2 italiani su 8 entro il 2020

I massimi esperti italiani, raccolti nell'Accademia Rinologica Italiana, si confrontano a Parma su modelli di diagnosi e trattamento di un disturbo sotto-stimato ma molto invalidante