Pneumologia

VIDEO

Infezioni da germi multiresistenti, le misure da prendere e le armi terapeutiche da utilizzare


Fibrosi polmonare: come si diagnostica all'Ospedale Monaldi di Napoli


Patologie respiratorie, impatto del fumo di sigaretta e delle sigarette elettroniche


Quali sono le principali patologie respiratorie? Focus su asma e BPCO 


Riacutizzazioni della BPCO, prevenzione e gestione


Tumore al polmone, evoluzione nella diagnosi e nel trattamento


Terzo corso master sugli Hot topics in Patologia Respiratoria, novità dalla terza edizione


Comorbidità nella BPCO, quali sono e come gestirle


Malattie pleuriche, utilità della toracoscopia medica


Interstiziopatie, importanza di unire l'aspetto anatomo-patologico con quello radiologico


Asma e BPCO week: obiettivi e novità della campagna informativa


Il paradosso dell'asma: over-use dei broncodilatatori a breve durata d'azione


BPCO: Importanza diagnosi precoce e aderenza terapia


Asma grave, omalizumab efficace anche in pazienti polisensibilizzati. Studio PROXIMA


Terapia della broncopneumopatia cronico ostruttiva: efficacia della doppia broncodilatazione


Orticaria cronica spontanea: cosa è e come si cura


Cosa sono medicina di precisione e terapia personalizzata nelle malattie polmonari


Asma e Bpco nella vita reale: il Salford Lung Study spiegato dal primo autore


Asma grave: bilancio di un anno di disponibilità di mepolizumab


Fibrosi polmonare idiopatica, come si cura a Pavia


Fibrosi polmonare idiopatica, come si cura all'Ospedale San Giuseppe di Milano


Ipertensione polmonare nelle cardiopatie congenite: cosa c'è da sapere?


ARTICOLI

BPCO, variazioni di marcatori di infiammazione delle vie aeree nelle riacutizzazioni con aumentato carico di infezioni

Le riacutizzazioni della broncopneumopatia cronica ostruttiva sono associate ad aumento del carico batterico e virale e a variazioni nei livelli di marcatori di infiammazione delle vie aeree. È questo il risultato di uno studio condotto da un gruppo [...]

Bpco, revisione sistematica e meta-analisi su efficacia di anti-leucotrieni

I farmaci anti-leucotrieni non migliorano la funzionalità polmonare né mitigano i processi infiammatori nei pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva. Lo dimostra una revisione sistematica e meta-analisi pubblicata su Lung.

Prolungata ventilazione meccanica porta alla perdita di indipendenza

I pazienti critici sottoposti a ventilazione meccanica per più di una settimana sono ad alto rischio di compromissione funzionale e di decesso entro un anno dalla dimissione ospedaliera, in particolare sono a maggior rischio i pazienti più anziani e [...]

BPCO: Fda approva tiotropio bromuro + olodaterolo come mantenimento once a day

La Food and Drug Administration statunitense ha approvato tiotropio bromuro+olodaterolo soluzione per via inalatoria in monosomministrazione giornaliera. Il farmaco è stato approvato come terapia di mantenimento di lungo termine in monosomministrazi[...]

BPCO, doppio trapianto di polmoni migliora sopravvivenza e ritarda complicazioni polmonari

I pazienti che soffrono di broncopneumopatia cronica ostruttiva in fase terminale e che hanno beneficiato di un doppio trapianto polmonare sopravvivono più a lungo e ritardano l'insorgenza di complicazioni polmonari, come la bronchiolite obliterante,[...]

Asma, l'allenamento migliora la forma fisica e la qualità della vita di pazienti asmatici adulti

L'esercizio fisico, attraverso un programma di allenamento costante di moderata intensità, migliora la forma fisica e la qualità della vita di pazienti asmatici adulti. Lo dimostra uno studio controllato su pazienti asmatici sottoposti a un programma[...]

Centri Antifumo e il loro ruolo nella lotta al tabagismo: pneumologi Aipo a confronto

La lotta al tabagismo richiede il coinvolgimento di più figure professionali quali pneumologi, medici di medicina generale, infermieri, ostetriche e farmacisti e una maggiore consapevolezza del cittadino in merito ai danni provocati dal fumo. A sotto[...]

Fibrosi Polmonare idiopatica: nintedanib entra nelle linee guida

Arriva dal congresso dell'American Thoracic Society, conclusosi pochi giorni fa a Denver, in Colorado, una interessante anticipazione sulle nuove linee guida sulla terapia della fibrosi polmonare nelle quali sarà incluso anche il nintedanib. La noti[...]

BPCO, nuove conferme per tiotropio/olodaterolo, associazione LAMA/LABA

Boehringer Ingelheim ha annunciato oggi nuovi dati di analisi degli studi cardine di Fase III TONADO. I dati dimostrano che tiotropio/olodaterolo ha migliorato la funzionalità respiratoria dei pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) [...]

Asma, in Fase IIb dupilumab efficace anche nella forma non eosinofila

Sanofi e Regeneron presentano i risultati positivi di un importante studio clinico di Fase IIb sull'uso di dupilumab per il trattamento di pazienti adulti con asma non eosinofilo in forma da moderata a grave che sfuggono al controllo di corticosteroi[...]

Asma bronchiale, il budesonide valida alternativa agli steroidi nelle forme pediatriche moderate

Il trattamento con budesonide per inalazione è efficace quanto la somministrazione sistemica di metilprednisolone nella cura di forme moderate di asma bronchiale nei pazienti di età inferiore a 5 anni; contrariamente agli steroidi, il budesonide non [...]

Asma grave, effetto broncodilatatore dal salbutamolo ampliato dal corticosteroide

Nei pazienti adulti affetti da asma con ostruzione del flusso aereo, una singola dose standard di un glucocorticosteroide per via inalatoria può aumentare la Fev1 in risposta a una dose standard di salbutamolo per via inalatoria somministrato simulta[...]

Malattie respiratorie: parte nuova collaborazione tra Simri e Aipo

La Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili (SIMRI) e l'Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri (AIPO) hanno firmato un accordo di collaborazione. Gli obiettivi dell'intesa sono migliorare l'assistenza medica di tutti i pazienti e[...]

Fibrosi Polmonare Idiopatica: per nintedanib conferme a 52 settimane di efficacia e sicurezza

Presentati in occasione del Congresso Internazionale dell'American Thoracic Society (ATS) 2015 di Denver nuovi dati su nintedanib, che ne confermano efficacia, sicura e tollerabilità in una vasta tipologia di pazienti con fibrosi polmonare idiopati[...]

Fibrosi cistica, pubblicati sul NEJM gli studi su lumacaftor-ivacaftor

Pubblicati sul New England Journal of Medicine i risultati completi degli studi di fase III TRAFFIC e TRANSPORT che hanno analizzato l'efficacia e la sicurezza della combinazione di ivacaftor e lumacaftor in pazienti con fibrosi cistica a partire dai[...]

BPCO, anemia associata a ridotta capacità funzionale e bassa qualità di vita

Il presente studio intende valutare la diffusione dell'anemia nei pazienti con BPCO e la relazione tra i livelli di emoglobina e alcuni parametri come la mancanza di respiro, la capacità fisica, la forza muscolare e la qualità della vita in pazienti [...]

La prima dose del vaccino per la pertosse protegge da polmonite, ospedalizzazione e mortalità infantile.

La somministrazione tempestiva di almeno una dose del vaccino contro la pertosse si dimostra efficace nel proteggere i neonati dalle complicazioni severe associate alla malattia quali polmonite, ricovero in ospedale e morte. È questo il risultato di [...]

Asma allergico, differente profilo della risposta immunitaria mediata da IgE agli acari della polvere nei bambini asmatici

I bambini con asma allergico possiedono un più ampio repertorio di IgE per il riconoscimento di allergeni della polvere e presentano livelli maggiori di IgE specifiche rispetto ai bambini non asmatici. È questo il risultato di uno studio condotto su [...]

BPCO: duplice broncodilatazione, quando utilizzarla per ottimizzare il trattamento

Nell'articolo riportiamo una sintesi dei contenuti di alcune relazioni incentrare sulle nuove associazioni LABA e LAMA presentate all'interno della IV edizione del congresso dell'AIMAR (Associazione interdisciplinare per lo studio delle malattie res[...]

I National Institutes of Health rinnovano il proprio sostegno nella lotta contro l'asma

Nella Giornata Mondiale dell'Asma 2015, celebratasi il 5 maggio scorso, i National Institutes of Health (NIH) statunitensi hanno rilasciato una dichiarazione con cui rinnovano l'impegno nel sostenere e promuovere gli sforzi per una migliore comprensi[...]