Pneumologia

VIDEO

Fibrosi polmonare Idiopatica: come si cura all'Ospedale San Gerardo di Monza


Fibrosi Polmonare Idiopatica: come si cura al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania


Infezioni da germi multiresistenti, le misure da prendere e le armi terapeutiche da utilizzare


Fibrosi polmonare: come si diagnostica all'Ospedale Monaldi di Napoli


Patologie respiratorie, impatto del fumo di sigaretta e delle sigarette elettroniche


Quali sono le principali patologie respiratorie? Focus su asma e BPCO 


Riacutizzazioni della BPCO, prevenzione e gestione


Tumore al polmone, evoluzione nella diagnosi e nel trattamento


Terzo corso master sugli Hot topics in Patologia Respiratoria, novità dalla terza edizione


Comorbidità nella BPCO, quali sono e come gestirle


Malattie pleuriche, utilità della toracoscopia medica


Interstiziopatie, importanza di unire l'aspetto anatomo-patologico con quello radiologico


Asma e BPCO week: obiettivi e novità della campagna informativa


Il paradosso dell'asma: over-use dei broncodilatatori a breve durata d'azione


BPCO: Importanza diagnosi precoce e aderenza terapia


Asma grave, omalizumab efficace anche in pazienti polisensibilizzati. Studio PROXIMA


Terapia della broncopneumopatia cronico ostruttiva: efficacia della doppia broncodilatazione


Orticaria cronica spontanea: cosa è e come si cura


Cosa sono medicina di precisione e terapia personalizzata nelle malattie polmonari


Asma e Bpco nella vita reale: il Salford Lung Study spiegato dal primo autore


Asma grave: bilancio di un anno di disponibilità di mepolizumab


Fibrosi polmonare idiopatica, come si cura a Pavia


ARTICOLI

Tiotropio sicuro anche in pazienti con eventi cardiaci: analisi dello studio Uplift

Un’analisi retrospettiva dei dati provenienti da uno studio di 4 anni Understanding Potential Long term Impacts on Function with Tiotropium (UPLIFT), ha evidenziato la sicurezza del tiotropi anche se utilizzato in pazienti che durante lo studio aveva[...]

Bronchiectasia e Bpco, il link è la vitamina D?

Lo sviluppo della bronchiectasia nei pazienti affetti da Broncopneumopatia cronica ostruttiva potrebbe essere dipendente dalla vitamina D. È quanto ipotizzano i ricercatori di un ampio progetto in corso che si sta attuando da qualche mese presso la U[...]

Bpco, nuovi promettenti risultati da farmaco sperimentale di Pharmaxis

Dati incoraggianti arrivano da una fase preliminare dello studio sul nuovo farmaco sperimentale PXS4728A per il trattamento della broncopneumopatia cronica ostruttiva. Ad annunciarlo è la Pharmaxis, azienda farmaceutica che ricerca, sviluppa e commer[...]

Ipertensione polmonare, meccanismo molecolare alla base del suo sviluppo

Un gruppo di ricercatori, provenienti dal Brigham and Women’s Hospital di Boston, in Massachusetts, hanno pubblicato recentemente, sull’ EMBO Molecular Medicine, i risultati di uno studio in cui hanno potenzialmente scoperto il meccanismo fisiologico[...]

Nei fumatori, bassi livelli sierici di vitamina D peggiorano la funzionalità polmonare

L’elevata concentrazione sierica di 25-idrossicolecalciferolo non era mai stata sistematicamente associata ad alterata funzionalità polmonare e al fumo di sigaretta. Uno studio trasversale e uno studio di follow-up, su pazienti provenienti dallo stud[...]

Asma, parere Fda favorevole per mepolizumab

Un advisory board dell'Fda oggi ha dato parere favorevole all'approvazione dell'antiasma mepolizumab, Il farmaco è un anticorpo monoclonale sviluppato da GlaxoSmithKline.

Al via “Un Passo Per la Vita” per motivare all'esercizio i pazienti con BPCO

Inizia in 6 centri italiani il percorso formativo “Un Passo per la Vita”. Per due mesi i pazienti con BPCO saranno dotati di contapassi tecnologici di ultima generazione per misurare la loro performance fisica e motivarli a muoversi, indicando su un'[...]

Bronchiolite nei neonati, ritorno al futuro

Il recente aggiornamento sulle linee guida relative alla bronchiolite nei neonati (fino a 23 mesi di vita) da parte dell’American Academy of Pediatrics (Aap) ha evidenziato la necessità di evitare interventi superflui e non dimostrati, richiamando al[...]

Fibrosi Cistica, il microbiota predice le esacerbazioni polmonari

Le alterazioni della composizione strutturale del microbiota polmonare, osservate durante l’esordio della malattia in individui affetti da fibrosi cistica, potrebbe diventare un utile predittore di alcune, ma non di tutte, esacerbazioni polmonari. Lo[...]

Bologna, Forum Nazionale di Pneumologia Interventistica

L’avvento delle nuove tecnologie ha ampliato e potenziato lo spettro diagnostico della Pneumologia Interventistica ovvero dell’applicazione di tutte quelle metodiche diagnostiche e terapeutiche mininvasive utilizzate dagli pneumologi.

N-acetil cisteina compie 50 anni e guarda al futuro per la cura della Bpco

È uno dei medicinali di automedicazione più noti e affermati della farmaceutica “made in Italy”, un valido strumento terapeutico, contro diverse malattie respiratorie, che non accenna a imboccare il viale del tramonto. Negli ultimi anni, infatti, il [...]

Fibrosi polmonare idiopatica, da AIPO e SIMeR il percorso diagnostico-terapeutico del paziente

Il percorso diagnostico terapeutico del paziente affetto da Fibrosi Polmonare Idiopatica (Idiopathic Pulmonary Fibrosis, IPF) potrà finalmente essere uniforme su tutto il territorio nazionale grazie a un importante documento realizzato per i medici i[...]

BPCO, variazioni di marcatori di infiammazione delle vie aeree nelle riacutizzazioni con aumentato carico di infezioni

Le riacutizzazioni della broncopneumopatia cronica ostruttiva sono associate ad aumento del carico batterico e virale e a variazioni nei livelli di marcatori di infiammazione delle vie aeree. È questo il risultato di uno studio condotto da un gruppo [...]

Bpco, revisione sistematica e meta-analisi su efficacia di anti-leucotrieni

I farmaci anti-leucotrieni non migliorano la funzionalità polmonare né mitigano i processi infiammatori nei pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva. Lo dimostra una revisione sistematica e meta-analisi pubblicata su Lung.

Prolungata ventilazione meccanica porta alla perdita di indipendenza

I pazienti critici sottoposti a ventilazione meccanica per più di una settimana sono ad alto rischio di compromissione funzionale e di decesso entro un anno dalla dimissione ospedaliera, in particolare sono a maggior rischio i pazienti più anziani e [...]

BPCO: Fda approva tiotropio bromuro + olodaterolo come mantenimento once a day

La Food and Drug Administration statunitense ha approvato tiotropio bromuro+olodaterolo soluzione per via inalatoria in monosomministrazione giornaliera. Il farmaco è stato approvato come terapia di mantenimento di lungo termine in monosomministrazi[...]

BPCO, doppio trapianto di polmoni migliora sopravvivenza e ritarda complicazioni polmonari

I pazienti che soffrono di broncopneumopatia cronica ostruttiva in fase terminale e che hanno beneficiato di un doppio trapianto polmonare sopravvivono più a lungo e ritardano l'insorgenza di complicazioni polmonari, come la bronchiolite obliterante,[...]

Asma, l'allenamento migliora la forma fisica e la qualità della vita di pazienti asmatici adulti

L'esercizio fisico, attraverso un programma di allenamento costante di moderata intensità, migliora la forma fisica e la qualità della vita di pazienti asmatici adulti. Lo dimostra uno studio controllato su pazienti asmatici sottoposti a un programma[...]

Centri Antifumo e il loro ruolo nella lotta al tabagismo: pneumologi Aipo a confronto

La lotta al tabagismo richiede il coinvolgimento di più figure professionali quali pneumologi, medici di medicina generale, infermieri, ostetriche e farmacisti e una maggiore consapevolezza del cittadino in merito ai danni provocati dal fumo. A sotto[...]

Fibrosi Polmonare idiopatica: nintedanib entra nelle linee guida

Arriva dal congresso dell'American Thoracic Society, conclusosi pochi giorni fa a Denver, in Colorado, una interessante anticipazione sulle nuove linee guida sulla terapia della fibrosi polmonare nelle quali sarà incluso anche il nintedanib. La noti[...]