Pneumologia

VIDEO

Ipertensione polmonare nelle cardiopatie congenite: cosa c'è da sapere?


Ipertensione polmonare e patologie del connettivo: caratteristiche e trattamento


Ipertensione polmonare: perchè è meglio iniziare il trattamento con una terapia aggressiva?


Ipertensione polmonare: cosa fare nei pazienti più gravi che non rispondono alla duplice terapia?


Ipertensione polmonare: nuovi farmaci, nuove strategie terapeutiche, nuovi target


Ipertensione polmonare: la rete IPHNET e i temi ancora aperti sulla malattia


Cosa sono gli studi pragmatici? L' esempio del Salford Lung Study


Il vissuto dell'asma riferito dal paziente, tra realtà e percezione


Fibrosi cistica nell'adulto: situazione italiana


Fibrosi polmonare idiopatica: i progressi nella terapia


Tubercolosi multi resistente: novità nella terapia


Bpco: perchè la doppia broncodilatazione si usa meno in Italia


Trapianto di polmone: quando si fa, quali tipologie, prognosi


Infezioni respiratorie da micobatteri non tubercolari: il registro italiano IRENE


Raccomandazioni italiane sulla terapia della BPCO, oggi cosa è cambiato?


Fibrosi cistica, i passi avanti della terapia


Asma severo: eosinofili e IL-5, focus su benralizumab


Asma: fluticasone/vilanterolo efficace anche nella vita reale. Lo conferma il Salford Lung Study


Bpco: ruolo del medico di famiglia e dello specialista


Asma allergico grave, nuovi dati di vita reale dello studio Proxima


Asma allergico grave: che cos'è e qual è l'impatto sulla qualità di vita


Fibrosi polmonare idiopatica: situazione italiana e nuovi farmaci


ARTICOLI

Cresce la Tubercolosi in Italia: flussi migratori e globalizzazione fra le cause principali

Ad avvenuto contagio i primi sintomi rivelatori sono disturbi respiratori, come una bronchite persistente. I soggetti più a rischio sono gli immunodepressi, ossia pazienti che consumano farmaci e cortisone.

Screening e trattamento preventivo di massa con isoniazide non controllano la TBC

Screening e trattamento di massa con isoniazide per tubercolosi (TBC) non si sono dimostrate misure utili a controllare il tasso di infezione latente nei minatori sudafricani.

Più fibre nella dieta per ridurre l'infiammazione allergica delle vie respiratorie

Sempre più interesse verso le influenze della flora batterica intestinale sulla funzionalità polmonare.

Riabilitazione polmonare più efficace nella BPCO in condizioni di base peggiori

Peggiori le condizioni di base della funzionalità polmonare nei pazienti con BPCO complicata stabile di grado da moderato a grave, migliori i risultati della riabilitazione polmonare.

CAT conferma il suo valore nell'individuare i pazienti con BPCO a rischio di riacutizzazione

Nuove conferme sull'utilità del CAT, cioè il test di valutazione della BPCO. Il questionario è, infatti, in grado di assistere in modo estremamente semplice l'identificazione dei pazienti ad aumentato rischio di riacutizzazioni della malattia res[...]

Attenzione al danno polmonare acuto dopo somministrazione di GM-CSF

Cartellino giallo per il GM-CSF: la somministrazione del fattore di crescita è stata infatti correlata all'insorgenza di un danno polmonare acuto (ALI).

Asma e LABA, i rischi dipendono da alleli rari?

Uno studio appena pubblicato su Lancet Respiratory Medicine suggerisce che la presenza di alcune varianti genetiche rare può spiegare gli eventi avversi, anch'essi rari, ma potenzialmente letali, osservati con i beta agonisti long-acting (LABA ) nel [...]

Nuova classe di antibiotici promettente contro tubercolosi resistente

Un team di ricercatori del St. Jude Children’s Research Hospital ha sviluppato una nuova classe di antibiotici che sembra avere un’attività clinica promettente contro la tubercolosi farmaco resistente, con un buon profilo di sicurezza. Lo studio, con[...]

Tumore del polmone, dacomitinib (Pfizer) delude in due studi di fase III

Pfizer ha annunciato che l'inibitore sperimentale delle tirosin chinasi di seconda generazione, dacomitinib, non ha raggiunto gli endpoint principali di due studi di fase III condotti in pazienti con carcinoma polmonare avanzato non a piccole cellule[...]

Le promesse dell'immunoterapie contro il cancro del polmone

Nuovo interesse verso l’immunoterapia per il tumore polmonare non a piccole cellule (NSCLC). Le recenti acquisizioni nella risposta immunitaria alle neoplasie hanno portato allo sviluppo di nuovi approcci promettenti per sfruttare le potenzialità d[...]

Migliori esiti clinici nella polmonite se la risposta alla terapia è precoce

Raggiungere una stabilizzazione clinica precoce (≤ 4 giorni) in caso di polmonite acquisita in comunità (CAP) si associa a migliori esiti, minore richiesta di modifiche alla terapia iniziale o riospedalizzazioni e un inferiore consumo di risors[...]

Un pacemeker efficace contro la sindrome delle apnee ostruttive noturne

La stimolazione del nervo ipoglosso riduce la gravità della sindrome delle apnee ostruttive notturne (OSAS) e migliora il livello di allerta diurno e la qualità della vita. E’ il riscontro di uno studio condoto da Patrick J. Strollo Jr Division of P[...]

Efficacia degli steroidi inalatori migliore riducendo lo stress ossidativo

Lo stress ossidativo riduce l'efficacia antinfiammatoria della budesonide nell'epitelio delle vie aeree di soggetti con asma o BPCO. Le nuove evidenze che puntano l'indice sull'insulto ossidativo come fenomeno in grado di inficiare l'azione dei corti[...]

Ok ai regimi di induzione accelerata per l'immunoterapia desensibilizzante sottocutanea

Il regime di induzione accelerata è sicuro nella immunoterapia desensibilizzante sottocutanea (SCIT). Joaquín Quiralte e colleghi dell’Allergology Service, University Hospital Virgen del Rocío, Siviglia, Spagna, danno con il loro studio una risposta [...]

HIV e TB, profilassi con cotrimoxazolo non aumenta l'incidenza e non compromette la diagnosi

Uno studio appena pubblicato su PLoS One, mostra che la profilassi con cotrimoxazolo non ha alcun impatto sull'incidenza o sulla possibilità di identificare la tubercolosi (TB) nei pazienti con infezione da HIV.

Embolia polmonare acuta, trombolisi transcatere con ultrasuoni superiore alla sola eparina

Lo studio ULTIMA (Ultrasound Accelerated Thrombolysis of Pulmonary Embolism), appena uscito su Circulation, e presentato in contemporanea all'International Symposium on Endovascular Therapy (ISET) a Miami , in Florida, mostra che una trombolisi trans[...]

Vaccinazione antinfluenzale da promuovere e diffondere ancora tra i soggetti con asma

Solo un asmatico su due si vaccina contro l’influenza. E’ quindi necessaria più consapevolezza tra medici e tra i pazienti con la patologia respiratoria ostruttiva sull’utilità della vaccinazione antinfluenzale. Il campanello d’allarme è risuonato a[...]

Un “NO” evidence-based all'uso routinario delle metodiche di clearance delle vie aeree nella BPCO

«La letteratura non supporta al momento un ricorso routinario alle metodiche di clearance delle vie aeree (ACT) nei pazienti con BPCO in fase acuta o stabile». E' la conclusione tratta da Christian R. Osadnik e colleghi della Monash University di Mel[...]

Insufficiente il controllo dell'asma negli Stati Uniti

Eccessivo uso di beta2-agonisti a breve durata d'azione (SABA) a scapito delle terapie di fondo nell'asma. Risultato: il controllo dell'asma è ampiamente subotimale. E' l'allarmante riscontro di un'indagine nazionale condotta negli Stati Uniti per ve[...]

Nuove speranze per la terapia dell'ARDS grazie all'interferon-beta 1a umano ricombinante

L'interferon beta-1a (IFN-b 1a) umano ricombinante somministrato per via endovenosa è in grado di ridurre la mortalità dei pazienti con sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS). Ne ha dato notizia sulle pagine di Lancet repiratory Medicine il [...]