Asma, frequenza riacutizzazioni predetta da panel espressione genica 6 marker biologici

E' identificato con la sigla 6GS: rappresenta un panel di espressione genica di 6 marker biologici rilevati in pazienti asmatici - CLC, CPA3, DNASE1L/3, ALPL, CXCR2 e IL1B - che, stando ad uno studio recentemente pubblicato su The Journal of Allergy and Clinical Immunology, sarebbe in grado di predire i fenotipi di esacerbazione in pazienti con asma di grado moderato-severo.

E’ identificato con la sigla 6GS: rappresenta un panel di espressione genica di 6 marker biologici rilevati in pazienti asmatici – CLC, CPA3, DNASE1L/3, ALPL, CXCR2 e IL1B   - che, stando ad uno studio recentemente pubblicato su The Journal of Allergy and Clinical Immunology, sarebbe in grado di predire i fenotipi di esacerbazione in pazienti con asma di grado moderato-severo.

A questi risultati si è pervenuti attraverso un’analisi dei dati relativi ad un sottogruppo di pazienti asmatici del trial clinico AMAZES (Asthma and Macrolides: The Azithromycin Efficacy and Safety study) (2), che aveva dimostrato come il trattamento add-on con azitromicina per 48 settimane, effettuato in pazienti adulti affetti da asma persistente, avesse comportato il riscontro di un minor numero di esacerbazioni di malattia e, in aggiunta, un miglioramento della qualità della vita.

I ricercatori si sono proposti, in primo luogo, di verificare se il panel 6GS fosse predittivo di future esacerbazioni asmatiche e di fenotipi infiammatori in pazienti con asma moderato-severo non controllato, provenienti dal trial clinico in questione. Inoltre, si è voluto testare l’effetto del trattamento add-on con azitromicina sull’espressione di questo panel di espressione genica e sulla sua capacità prognostica.

Lo studio
Sono stati presi in considerazione 142 pazienti (73 afferenti al gruppo placebo e 69 al gruppo azitromicina come trattamento add-on), dai quali sono stati prelevati e conservati campioni di espettorato. Questi sono stati utilizzati come fonte per l’espansione genica, mediante PCR, dei geni dei biomarker inclusi nel panel 6GS sia all’inizio dello studio che dopo 48 settimane di trattamento.

Dai risultati è emerso che l’impiego di 6GS era in grado di predire, in modo statisticamente significativo, tutti i fenotipi di esacerbazioni successive testati.

Non solo: dal calcolo dell’area delle curve sotto le concentrazioni (AUC) di 6GS sono emersi valori di questo parametro significativamente più elevati delle AUC ottenute con la conta degli eosinofili periferici, quella neutrofilica e la loro combinazione.

Le AUC di 6GS, inoltre, hanno dato valori più alti numericamente ma non statisticamente significativi rispetto alle misure di FeNO e alla conta di eosinofili nell’espettorato.

Il trattamento con azitromicina non ha mutato né l’espressione di 6GS né la sua capacità di predire fenotipi di esacerbazioni successive. Dunque, in questa popolazione di pazienti proveniente dal trial AMAZES, 6GS si è rivelato come un predittore significativo del fenotipo infiammatorio delle vie aeree respiratorie legato all’asma (p<0,0001).

Le implicazioni dello studio
In conclusione, i risultati di questo lavoro hanno dimostrato che il panel 6GS di espressione genica di 6 marker biologici presenti nell’espettorato di pazienti asmatici di grado moderato-severo è in grado di dare “una marcia in più” al processo di predizione dei futuri episodi di riacutizzazione di malattia rispetto all’impiego dei biomarker tradizionali.

Il fatto che il trattamento add-on con azitromicina non abbia modificato l’espressione di questo panel o la performace predittiva dei biomarker coinvolti implica che l’azione terapeutica dell’azitromicina è indipendente da fattori infiammatori legati al 6GS (come l’eosinofilia delle vie aeree respiratorie, la neutrofilia e la presenza di mastocellule.

NC

Bibliografia

1)    Fricker M et al. A sputum 6 gene signature predicts future exacerbations of poorly controlled asthma [published online January 22, 2019]. J Allergy Clin Immunol. doi: 10.1016/jaci.2018.12.1020
Leggi

2)    https://www.pharmastar.it/news/pneumo/asma-aggiunta-azitromicina-efficace-su-esacerbazioni-e-qualit-della-vita-24509