Rapid ART, benefici dall' "avvio rapido" della terapia antiretrovirale nelle persone con HIV

La recente strategia di avvio rapido della terapia nei pazienti con HIV comporta una maggiore probabilità di soppressione virale a un anno e una più rapida riduzione del rischio di trasmissione, uno strumento importante per il controllo dell'HIV. Di questo approccio se ne è discusso in occasione del congresso nazionale della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali (SIMIT) dello scorso dicembre e noi ne parliamo con il prof. Sergio Lo Caputo, professore di Malattie Infettive, presso l'Università di Foggia.

18-01-2021
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!