Comunità Sant'Egidio, al via un progetto per integrare 400 madri e figli rifugiati

L'obiettivo principale del progetto della comunità di Sant'Egidio presentato a Roma il 5 luglio è di partire dalla prima accoglienza delle donne migranti e dei loro figli per arrivare all'integrazione ei loro figli perché sono più a rischio. Anche dal punto di vista sanitario.
Ne abbiamo parlato con Daniela Pompei, responsabile della Comunità di Sant'Egidio per i servizi agli immigrati.