Insegnare ai pazienti il modo di comunicare le proprie istanze. Ecco come

Il prof. Guido Tattoni, direttore del NABA (Nuova Accademia di Belle Arti) di Milano, spiega come è stato organizzato il progetto NIMP (Novartis Influencer Masterclass for Patient), in occasione della chiusura della prima edizione di questa scuola di comunicazione rivolta alle Associazioni Pazienti. Rispetto ai normali corsi di comunicazione, qui era importante anche l'aspetto etico, dovendo trattare argomenti quali malattia, salute e terapia, premette Tattoni. Non si è trattato di un corso teorico, specifica, ma pratico/applicato in cui gli studenti si sono cimentati con quello che poi dovranno affrontare attraverso attività progettuali, singole o di gruppo e di scala più o meno grande. Tali attività, in fase di revisione, confronto e commento da parte dei docenti, ha permesso di verificare che il lavoro svolto fosse in linea con il progetto e portasse ai risultati prefissati.

05-02-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!