Chirurgia o TAVI per la sostituzione della valvola aortica? La scelta non è guidata solo dall'età

Le linee guida ESC/EACTS 2021 per la gestione della stenosi aortica raccomandano il ricorso all'impianto transcatetere della valvola aortica (TAVI) nei pazienti di età ≥75 anni e la sostituzione valvolare aortica per via chirurgica (SAVR) in quelli di età inferiore. Ma è sempre così? Il professor Giuseppe Tarantini, Professore Associato di Cardiologia Università di Padova, chiarisce il dubbio.
L'abbiamo incontrato al Congresso "Change in Cardiology 4.0" che si è svolto a Torino dal 11 al 13 aprile 2024.

23-04-2024
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!