Colesterolo elevato nel post infarto? Strike early and strike strong

Come sta cambiando la strategia di trattamento nel post infarto soprattutto per i pazienti con livelli di colesterolo fuori target? I trattamenti sono diventati più precoci e più aggressivi verso i colesterolo. Si dice, in gergo, strike early and strike strong. Cioè colpisci forte e colpisci subito. Quindi l'impiego dei farmaci attualmente più efficaci cioè gli anti PCSK9 si è ampliato, anche grazie alla loro semplificazione prescrittiva, e sempre più spesso la triplice terapia (statine, ezetimibe e anti PCSK) inizia già durante la degenza del post infarto.
I dati del registro JET-LDL confermano l'utilità di questa strategia. Ce ne parla il Prof. Giuseppe Musumeci, Direttore Cardiologia Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino.
L'abbiamo incontrato al Congresso "Change in Cardiology 4.0" che si è svolto a Torino dal 11 al 13 aprile 2024.

23-04-2024
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!