Fibrillazione atriale e farmaci anticoagulanti orali, cosa ci dicono i dati del registro GARFIELD

Intervista al Prof. Lorenzo Mantovani, Centro SanitÓ Pubblica, UniversitÓ degli Studi di Milano-Bicocca