Terapia ipolipemizzante e dual path inhibition nuovo approccio nei pazienti con SCA e PAD

Nei pazienti con alto carico di malattia aterosclerotica, come quelli con sindrome coronarica acuta (SCA) e arteriopatia periferica (PAD) il ricorso congiunto a una terapia ipolipemizzante e al contemporaneo blocco dell'attivazione piastrinica e della trombina rappresenta una nuova modalitÓ di approccio terapeutico. Il professor Marc Bonaca, University of Colorado, spiega l'argomento.
L'abbiamo incontrato al Congresso "Change in Cardiology 4.0" che si Ŕ svolto a Torino dal 11 al 13 aprile 2024.

23-04-2024
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!