Diabete, con insulina glargine di nuova generazione anche il paziente può gestire la propria terapia

Al Congresso europeo di diabetologia sono stati presentati i dati finali dello studio ITAS che ha valutato se, grazie a una specifica formazione e al supporto a distanza da parte di un infermiere, l'auto-titolazione di insulina glargine di nuova generazione da parte del paziente otteneva risultati paragonabili rispetto al modello tradizionale gestito dal medico diabetologo. Ne abbiamo parlato con il prof. Andrea Giaccari.


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!