Insulina glargine/lixisenatide migliora glicemia in chi non è ben controllato con GLP-1 agonisti

Sono stati presentati a Barcellona, al Congresso europeo di diabetologia, i risultati a 52 settimane dello studio LixiLan-G che ha valutato l'efficacia della combinazione insulina glargine e lixisenatide in pazienti con diabete di tipo 2. Ne abbiamo parlato con il Prof. Stefano Del Prato.


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!