Nuovo microinfusore per la somministrazione dell'insulina: i vantaggi secondo medici e pazienti

Alla stampa medica italiana è stato presentato un nuovo microinfusore senza catetere per la somministrazione di insulina. Di ridotte dimensioni, 6,3 per 3,9 centimetri, la metà di un bancomat, e spesso 1,4 centimetri, la micropump viene applicata direttamente sulla pelle nel punto di infusione prescelto, in genere sul braccio o sull'addome, senza bisogno di alcun catetere che la colleghi all'ago-cannula.
Ce ne parlano in questa intervista il Prof. Francesco Costantino, responsabile del Servizio di Diabetologia Pediatrica e Dirigente I° Livello nel Reparto di Degenza presso il Policlinico Umberto I e docente della Scuola di Specializzazione in Pediatria all'Università La Sapienza di Roma e un paziente con diabete che lo sta utilizzando da qualche settimana

06-02-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!