Terapie digitali: il punto su classificazione e rimborso

Le terapie digitali sono tecnologie giovani che devono ancora essere pienamente comprese anche dal punto di vista normativo, soprattutto in vista di un possibile rimborso da parte del Sistema Sanitario.
Quando si parla dI digital therapeutics si fa riferimento a software o App, spesso collegate all'intelligenza artificiale, prodotti che hanno attività terapeutica o supportano l'attività terapeutica, pur non essendo farmaci perché hanno un meccanismo d'azione diverso da quello classico dei medicinali, per cui sono classificati come dispositivi medici. Di questi prodotti e della loro classificazione ne parla ai microfoni di PharmaStar la Prof.ssa Paola Minghetti, Ordinario di tecnologia, socioeconomia e normativa dei medicinali, Università degli Studi di Milano, ai margini dell'evento "The axis of pioneers in Novacene", tenutosi a Roma presso la Camera dei Deputati.

28-09-2022
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!