Epatite C: le strategie per far emergere il sommerso

Come fare per identificare e trattare gli oltre 200mila italiani che hanno contratto l'infezione da epatite C ma che non sanno di averla, o che trascurano il fatto di essere infetti? Diverse sono le iniziative che vengono messe in campo a questo scopo.
Ce ne parla in questa intervista il Prof. Massimo Andreoni, Direttore della UOC di Malattie infettive e Day Hospital, Dipartimento di Medicina, Policlinico Tor Vergata di Roma, che abbiamo incontrato in occasione del convegno finale del progetto "CCuriamo" che ha riunito in un network più stretto gli attori coinvolti nella lotta all'Epatite C per fotografare la realtà italiana e dare una spinta a nuove strategie di identificazione del "sommerso".

17-02-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!