Malattia renale cronica: dapagliflozin primo trattamento con indicazione specifica

La malattia renale cronica è una condizione grave e progressiva che, a causa della sua natura di patologia silente e la conseguente assenza di sintomi, è caratterizzata da un ritardo diagnostico. La diagnosi precoce è fondamentale per evitare il progressivo declino della funzionalità renale e la progressione al suo stadio terminale che può portare i pazienti a dialisi o morte prematura. AIFA ha appena approvato la rimborsabilità di dapagliflozin per il trattamento della malattia renale cronica nei pazienti adulti indipendentemente dalla presenza di diabete di tipo 2 (DT2) e di scompenso cardiaco con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale attesa in questi giorni. Ce ne parla il Prof. Luca De Nicola, Ordinario di Nefrologia all'Università Luigi Vanvitelli di Napoli.

18-01-2023
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!