Salute mentale e Covid: c'è un nesso?

Quest'anno la Giornata Mondiale della Salute Mentale che si celebrerà il 10 di ottobre ha una valenza ancora maggiore, perché la pandemia sta provocando un incremento considerevole del disagio psichico. Sono per esempio in aumento i disturbi psicotici nei pazienti che già soffrono di una patologia mentale e sono in crescita le richieste di aiuto ai centri di salute mentale.
Abbiamo parlato di questi temi con il prof. Claudio Mencacci Presidente della Società Italiana di Neuropsicofarmacologia (SINPF) e Direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell'ospedale Fatebenefratelli - Sacco di Milano.

30-09-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!