Accumulo di inquinanti nel liquido seminale, possibili effetti negativi sulla progenie

Intervista al dr. Luigi Montano, uroandrologo dell'Asl di Salerno e Presidente della SocietÓ Italiana di Riproduzione Umana