Carcinoma a cellule squamose, per le forme avanzate nuove possibilità di cura con l'immunoterapia

Il carcinoma cutaneo a cellule squamose è il secondo tumore della pelle non melanomatoso per incidenza ma il primo per mortalità. Si tratta di una malattia facilmente gestibile nelle forme precoci, ma diventa particolarmente impegnativa da trattare nelle forme avanzate.
Come si cura la malattia e quali sono le novità terapeutiche in arrivo per le forme più avanzate? Lo abbiamo chiesto a un esperto, il Prof. Paolo Bossi, Professore di Oncologia Medica, Università di Brescia, in occasione di un incontro incentrato sulla malattia che si è tenuto a Milano.


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!