Cancro della cervice avanzato, conferme per l'immunoterapia con cemiplimab nella real life italiana

L'immunoterapia ha un ruolo importante nel trattamento del tumore della cervice uterina. Lo dimostrano, tra gli altri i risultati di uno studio tutto italiano, lo studio MITO44, appena pubblicato su una rivista importante, lo European Journal of Cancer. Lo studio, che è opera del gruppo MITO, un gruppo cooperativo italiano all'avanguardia nella ricerca sulle neoplasie ginecologiche, fornisce una conferma del valore del farmaco immunoterapico cemiplimab per le donne con tumore della cervice uterina avanzato, in un contesto di real life. Ne parliamo in questa intervista con la prima firmataria del lavoro, la Dottoressa Valentina Tuninetti, del Dipartimento di Oncologia dell'Università degli Studi di Torino e della SCDU di Oncologia dell'AO Ordine Mauriziano, Ospedale Umberto I di Torino.

15-04-2024
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!