Emofilia A: sbarca in Italia emicizumab, si apre una nuova era per i pazienti con inibitori

C'è una novità molto importante per i pazienti italiani affetti da emofilia A che sviluppano inibitori del fattore VIII. Da dicembre 2018, infatti, è disponibile anche in Italia emicizumab, il primo anticorpo monoclonale umanizzato bispecifico, indicato per la profilassi di routine degli episodi emorragici in questi pazienti di tutte le età. Il farmaco ha un meccanismo d'azione innovativo e presenta diversi vantaggi rispetto ai trattamenti attualmente in uso. Ne parliamo in questa intervista con la dottoressa Elena Santagostino del Policlinico di Milano, Presidente dell'Associazione Italiana Centri Emofilia (AICE).


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!