Leucemia linfatica cronica, come cambia la terapia con ibrutinib e venetoclax

Negli ultimi anni, la terapia della leucemia linfatica cronica ha fatto passi avanti notevoli e i due farmaci che pi¨ hanno contribuito a questi progressi sono: ibrutinib, venetoclax. In quest'intervista facciamo il punto sulle possibilitÓ di impiego di questi due agenti e sui risultati che possono dare con il dottor Marco Montillo, che abbiamo incontrato a Milano, al convegno "InnovativitÓ in Ematologia e l'eccellenza della Rete Ematologica Lombarda", promosso dalla stessa REL.

Dott. Marco Montillo
Responsabile del Programma di Diagnosi e Terapia dei Disordini Linfoproliferativi Cronici, Divisione di Ematologia, ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!