Leucemia linfoblastica acuta: anticorpi bispecifici, CAR T e non solo sotto i riflettori ad ASH 2019

All'ultimo congresso americano di ematologia, l'ASH, sono state presentate novità interessanti sull'anticorpo bispecifico blinatumomab per i pazienti con leucemia linfoblastica acuta: i dati dello studio AALL 13331 e anche dati di 'real life'; inoltre sono stati presentati risultati di 'real life' relativi all'impiego delle CAR T tisagenlecleucel negli Stati Uniti e studi su altre CAR T, oltre a uno studio interessante in cui si è valutata la combinazione di due nuovi agenti: venetoclax e navitoclax. Ne parliamo in quest'intervista con il Professor Felicetto Ferrara, Direttore della Divisione di Ematologia dell'AO Cardarelli di Napoli. Lo abbiamo incontrato proprio a Napoli, in occasione del convegno post-Orlando 2019, nel quale si è fatto il punto sulle novità più importanti presentate al meeting americano.

01-03-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!