Leucemia mieloide acuta, conferme da EHA per CPX-351 nella 'real life', anche nel paziente giovane

Dall'ultimo congresso della European Hematology Association (EHA) arrivano conferme importanti dell'efficacia del farmaco chemioterapico CPX-351 per il trattamento della leucemia mieloide acuta anche nella 'real life', cioè nella pratica clinica quotidiana, e anche in un gruppo di pazienti più ampio rispetto a quello arruolato nello studio 301, lo studio registrativo che ha permesso l'approvazione di CPX-351, che è già disponibile anche in Italia, nonché conferme della sua superiorità rispetto alla chemioterapia convenzionale. Ne parliamo in quest'intervista con un esperto di leucemia mieloide acuta, il Professor Adriano Venditti, Direttore dell'UOSD Malattie Mieloproliferative del Policlinico di Roma Tor Vergata e Professore di Ematologia presso l'Università di Roma "Tor Vergata".

28-07-2022
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!