Linfoma diffuso a grandi cellule B, aggiunta di polatuzumab può raddoppiare la sopravvivenza nei casi non idonei al trapianto

In questa intervista, il professor Maurizio Martelli illustra e commenta i risultati aggiornati dello studio GO29365 relativi all'impiego di polatuzumab-vedotin in pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B. I nuovi dati sono appena stati presentati a San Diego durante il 60° congresso annuale dell'American Society of Hematology (ASH).


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!