Linfoma diffuso a grandi cellule B, le ultime novità sulla terapia di salvataggio dall'ASH 2019

Molte novità interessanti quest'anno, al 61° congresso dell'American Society of Hematology (ASH), sul trattamento di salvataggio del linfoma diffuso a grandi cellule B: dai dati sull'anticorpo bispecifico mosunetuzumab, a numerosi studi sulle cellule CAR T - i dati a 3 anni dello studio registrativo ZUMA-1 sulle CAR T axi-cel, nuovi dati dello studio registrativo TRANSCEND su liso-cel, dati preliminari su CAR T di nuova generazione bicistroniche -, a risultati su un nuovo coniugato anticorpo-farmaco. Ce ne parla in quest'intervista il Professor Luigi Rigacci, Direttore dell'UOC Ematologia e Centro Trapianti Cellule Staminali dell'AO S. Camillo Forlanini di Roma. Lo abbiamo incontrato a Napoli, al convegno post-Orlando 2019, nel quale i maggiori ematologi italiani hanno fatto il punto sugli studi e i risultati più importanti presentati al meeting americano.

01-03-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!