Melanoma, l'Aifa dice sì a pembrolizumab per la terapia adiuvante

L'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha appena dato il suo via libera a un nuovo impiego di pembrolizumab per il trattamento del melanoma; non più solo per la malattia avanzata, ma anche come trattamento adiuvante, subito dopo la chirurgia, per ridurre il rischio di recidiva. Ne parliamo in quest'intervista con il Dottor Mariò Mandalà, l'oncologo che ha arruolato più pazienti nello studio registrativo su cui si basa l'approvazione dell'agenzia regolatoria, non solo in Italia, ma in tutto il mondo.


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!