Mieloma multiplo, 97% di risposte con le CAR-T cilta-cel in pazienti fortemente pretrattati

Dal congresso annuale dell'ASH, la società americana di ematologia, arrivano novità decisamente importanti per i pazienti con mieloma multiplo (MM) in fase avanzata della malattia. Al meeting, infatti, sono stati presentati risultati molto positivi dello studio di fase 1/2b CARTITUDE-1 in cui si è testata una terapia con cellule CAR-T chiamate cilta-cel in pazienti con MM già pesantemente pretrattati e sempre ricaduti o divenuti refrattari ai trattamenti precedenti. In quest'intervista parliamo delle CAR-T cilta-cel, dei dati dello studio CARTITUDE-1 e delle sue possibili implicazioni con un esperto di CAR-T, il professor Paolo Corradini, Direttore della Divisione di Ematologia della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori, Università di Milano.

18-12-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!