NovitÓ in medicina nucleare: teragnostica, radiofarmaco per la terapia dei NET

Al XIV Congresso Annuale dell'Associazione Italiana di Medicina Nucleare e Imaging Molecolare (AIMN), svoltosi a Rimini tra l'11 e il 14 aprile 2019, i temi sul tappeto erano molti.
Con il prof. Orazio Schillaci, Presidente dell'AIMN, abbiamo approfondito il tema della teragnostica, un settore nuovo della medicina nucleare che vede l'utilizzo di molecole marcate con diversi radionuclidi, al fine di impiegarle in fase diagnostica (con i radionuclidi che non danneggiano i tessuti) e in terapia (con i radioisotopi in grado di attaccare la massa tumorale).
Un'altra novitÓ del congresso Ŕ stata la presentazione di un nuovo radiofarmaco, il Lutathera, indicato nei pazienti affetti da tumori neuroendocrini del tratto gastro-entero-pancreatico (GEP-NET).


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!