Porpora trombotica trombocitopenica, come si cura?

In quest'intervista, realizzata a margine di un incontro con la stampa dedicato alla porpora trombotica trombocitopenica - una patologia autoimmune della coagulazione del sangue ultra-rara, imprevedibile e potenzialmente fatale - la Professoressa Flora Peyvandi, spiega qual è attualmente il trattamento standard per questa malattia e quali risultati permette di ottenere, quali sono i bisogni clinici ancora non soddisfatti e quali sono le novità terapeutiche all'orizzonte, prima fra tutti l'anticorpo monoclonale caplacizumab, già approvato dall'Ema e a breve disponibile anche in Italia.


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!