Prevenzione del tromboembolismo venoso nei pazienti oncologici, gli agenti orali sono efficaci?

Intervista al Prof. Harry Büller
Professore al Dipartimento di Medicina Vascolare dell'Academic Medical Center di Amsterdam