Trattamento della mielofibrosi: le ultime novità dal congresso ASH 2019

All'ultimo congresso dell'American Society of Hematology (ASH), tenutosi nel dicembre scorso a Orlando, sono stati presentati risultati interessanti su nuovi inibitori di JAK - fedratinib e pacritinib - e sull'utilizzo di luspatercept per la gestione dell'anemia, oltre che studi su altri farmaci in sviluppo, in partivolare l'inibitore di BET CPI-0610 e navitoclax, per i pazienti affetti da mielofibrosi. Ce li descrive in quest'intervista il Professor Francesco Passamonti, Ordinario di Ematologia presso l'Università degli Studi dell'Insubria, di Varese. Lo abbiamo incontrato a Napoli, a margine del convegno post-Orlando 2019, nel quale si è fatto il punto sulle novità più importanti e significative presentate al meeting americano.

01-03-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!