I biosimilari e i farmaci biologici "originator": a che punto siamo nel 2019?

L'introduzione dei biosimiliari ha indubbiamente in Reumatologia ha, indubbiamente, ampliato la platea di pazienti beneficiari del trattamento con farmaci biotecnologici. In occasione delle Giornate Reumatologiche del Sacco, abbiamo approfondito il tema degli altri benefici resi possibili dalla loro introduzione e anche delle criticità emerse con il dr. Maurizio Benucci, Dirigente Medico UOS Reumatologia presso Ospedale S.Giovanni di Dio Firenze.


Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!