Il coinvolgimento cardiaco nella sclerosi sistemica

Una delle comorbilità di più frequente riscontro nella sclerosi sistemica è quella cardiovascolare. Ma quale è la dimensione del problema, quale la presentazione dei pazienti che hanno questa comorbilità e come possono essere trattati al meglio? Abbiamo approfondito l'argomento con il prof. Marco Matucci Cerinic, professore ordinario di Reumatologia presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Università degli Studi di Firenze, che ha tenuto una relazione sull'argomento a Rimini, in occasione del Congresso annuale della Società Italiana di Reumatologia (SIR).

15-01-2020
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!