Osteoporosi, nuove formulazioni di bisfosfonati migliorano la tollerabilità e l'aderenza terapeutica

Per i pazienti con osteoporosi abbiamo sistemi di diagnosi e di cura molto efficienti. Non mancano di certo i farmaci in grado di agire un po' in tutte le fasi della malattia, ma quello che manca molto spesso è l'aderenza alla terapia, cioè la volontà del paziente di rispettare la prescrizione del medico e quindi la regolarità nell'assunzione dei farmaci.
Per capire meglio come stanno le cose e per conoscere alcune novità importanti introdotte in terapia con lo scopo di migliorare la tollerabilità dei bisfosfonati e di conseguenza anche l'aderenza alla terapia abbiamo fatto il punto con un esperto, il Dr. Andrea Giusti, Responsabile SSD malattie metaboliche ossee e prevenzione delle fratture nell'anziano dell'ASL 3 Genovese.

15-09-2021
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!