Bpco, conferme di efficacia nella real life italiana per terapia tripla inalatoria. Studio TRITRIAL

L'impiego della terapia inalatoria di associazione a dosi prefissate a base di beclometasone/formoterolo fumarato/glicopirronio (BDP/FF/G) è efficace è sicuro anche nella real life in pazienti con Bpco di grado moderato-severo e malattia poco controllata. La terapia tripla inalatoria migliora la qualità di vita legata allo stato di salute, la qualità del sonno, l'aderenza terapeutica e la facilità d'impiego dell'inalatore. Vengono ridotti i sintomi legati alla malattia ostruttiva respiratoria e il rischio di esacerbazioni.
Queste le conclusioni di TRITRIAL, uno studio osservazionale multicentrico italiano condotto nella real life di cui parliamo con la Professoressa Paola Rogliani e con il Professor Marco Contoli.

05-04-2024
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!