Dispnea: quando "il fiato corto" è sintomo di malattia e predittore di mortalità

La dispnea o "fiato corto" ha una frequenza molto alta non solo nella popolazione malata, ma anche in quella generale, ed è un forte predittore di mortalità. Quando si verifica e perchè?
Lo ha spiegato nel corso del suo intervento il Prof. Pierantonio Laveneziana, Ordinario di Fisiologia presso l'Università Sorbona di Parigi e Pneumologo all'Ospedale universitario Pitié-Salpêtrière, con il quale abbiamo parlato a Paestum, in occasione del Congresso Nazionale Chest 2024.

26-03-2024
Rimani aggiornato sui video di PharmaStar. Iscriviti ora al canale YouTube, basta un Click!